Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - il ricor... valenti - il ricor... modesta - a ostia ...a strada contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

A Ostia (Roma) centinaia di persone partecipano al ricordo commosso di coloro che sono morti a causa del freddo e della durezza della vita per la strada


 
versione stampabile

15 febbraio 2009.
A Ostia (Roma), centinaia di persone hanno partecipato al ricordo commosso di coloro che sono morti a causa del freddo e della durezza della vita per la strada

Domenica 15 febbraio, nella parrocchia di S.Vincenzo De Paoli a Ostia, si è celebrata la liturgia in memoria di Modesta e di tutti coloro che perdono la vita per la strada, a causa della povertà e dell'abbandono. 

Una memoria putroppo particolarmente attuale, in questi giorni  in cui, nella sola Ostia, ben quattro persone, poveri che vivevano per la strada, sono morti a causa del freddo intenso e dell'estrema durezza delle loro condizioni di vita.

Viva commozione ha suscitato, nel corso della preghiera dei fedeli, il ricordo dei loro nomi: Marek, Luigi, Andrzej e Teofil, erano amici di molti della Comunità, che regolarmente si recavano a visitarli nei luoghi in cui erano soliti ripararsi, portando cibo e coperte. 

Sono stati loro che, accortosi della loro assenza, li hanno cercati negli ospedali, scoprendo che, nell'arco di pochi giorni, in quattro hanno perso la vita, uccisi dal freddo, dalle cattive condizioni di salute e dall' assenza di strutture di riparo adeguate a fonteggiare il clima invernale.

La liturgia è stata celebrata dal vescovo di Innsbruck, mons. Manfred Scheuer. Erano presenti centinaia di persone, tra cui anche i familiari di Dorina e del piccolo Daniel, la donna romena morta con il figlio nel rogo della loro baracca nella pineta di Castelfusano il 26 dicembre scorso.
 

Amici per la strada


NEWS CORRELATE
20 Marzo 2015
ROMA, ITALIA

Alla Stazione Termini il ricordo di Modesta, la "santa dei senza dimora", sabato 21 marzo alle 11 al binario 1


Sant'Egidio e le Ferrovie dello Stato invitano i romani a sostare nel luogo dove morì 32 anni fa
21 Febbraio 2014
AVERSA, ITALIA

Il ricordo di Biki e degli amici poveri che hanno perso la vita nelle strade di Aversa

20 Febbraio 2014
PADOVA, ITALIA

Fiori e candele a Padova, per ricordare quanti hanno perso la vita per il freddo e la povertà

18 Febbraio 2014
GENOVA, ITALIA

Vivere e morire per la strada. Genova ricorda gli homeless


Dolore e speranza nella liturgia in memoria di Pietro, persona senza fissa dimora
18 Agosto 2011

Aperti per ferie: a Roma alla mensa di via Dandolo e nel quartiere Esquilino si fa festa con chi vive per stradae con gli anziani

26 Maggio 2011

Lima (Perù) - "Festa della Speranza" con gli amici che vivono per la strada

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | RU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
16 Novembre 2017
Corriere della Sera
Omicidio a Roma, viaggio nei sottopassi romani: tanfo, giacigli, vite nascoste. "E' casa mia, di qui non passi"
16 Novembre 2017
Radio Vaticana
Papa: miseria non è una fatalità. Sant’Egidio: mettere i poveri al centro
10 Novembre 2017
Roma
Ma a Napoli sono tanti gli "invisibili"
8 Novembre 2017
Avvenire
Un caffè per i clochard e la possibilità d'aiutare
1 Novembre 2017
Il Gazzettino - ed. Padova
Influenza, vaccini gratuiti per le persone in difficoltà
tutta la rassegna stampa correlata