change language
sei in: home - ecumenismo e dialogo - incontri... la pace - oriente ...civilta' contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Dal 10 dicembre, grande vendita di beneficenza a Roma per sostenere i pranzi di Natale con i poveri.

Tutti i giorni fino al 23 dicembre e dal 2 al 6 gennaio. Orari e indirizzi.

Il Pranzo di Natale della Comunità di Sant'Egidio: prepariamo insieme una tavola larga come il mondo

Tutti i modi per aiutare: i centri di raccolta dei regali, il Rigiocattolo, come donare, come contattarci

Il pranzo di Natale di Sant'Egidio per una famiglia senza confini. Aiutaci a prepararlo!

09/12/2016
Preghiera della Santa Croce

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Le Roy Alain


Segretario Generale dell’European External Action Service

È un diplomatico e alto funzionario francese, ambasciatore di Francia a Roma dal dicembre 2011 ad agosto 2014. Nel 1995, è stato Vice Coordinatore speciale delle Nazioni Unite a Sarajevo. inviato in Mauritania nel programma di sviluppo delle Nazioni Unite, è stato distaccato in Kosovo alle Nazioni Unite come prefetto della regione Peć dal luglio 1999 al luglio 2000. Da ottobre 2001 a novembre 2002 è stato rappresentante speciale dell'Unione europea in Macedonia. Tornato a Parigi, è stato nominato nel novembre 2002, Direttore degli Affari Economici, Ministero degli Affari Esteri. In questa veste, ha partecipato alla preparazione del vertice del G8 di Evian nel 2003 come Sous-Sherpa del Presidente della Repubblica. Ambasciatore di Francia in Madagascar da 2005 al 2007, è stato nominato nel settembre 2007, l'Ambasciatore responsabile dell'Unione per il Mediterraneo. Il 30 giugno 2008, è stato nominato Segretario Generale delle Nazioni Unite, responsabile del Dipartimento delle Operazioni di Peacekeeping. Dal 1 marzo 2015 è segretario generale dell’European External Action Service. 

 

Oriente e Occidente: Dialoghi di Civilta'

 
{BoxFirenze2015ProgPDF}
Segui l'evento in streaming


NEWS CORRELATE
3 Novembre 2016
BUDAPEST, UNGHERIA

Spirito di Assisi in Ungheria: cristiani, ebrei e musulmani si incontrano a tavola con i poveri di Budapest


Una giornata di solidarietà e dialogo interreligioso organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio e dal Consiglio Cristiano-Ebraico ungherese insieme ai rappresentanti delle tre religioni monoteiste.
IT | ES | DE | FR | RU
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
8 Settembre 2016
OAKLAND, STATI UNITI

Mercy, the Heart of Peace: Preghiera e dialogo per la pace negli USA nello spirito di Assisi

IT | EN | ES | DE | FR | ID | HU
20 Luglio 2016

Le religioni mondiali tornano ad Assisi per dare voce alla sete di pace dei popoli


L'incontro internazionale per la pace si terrà dal 18 al 20 settembre, a 30 anni dalla storica preghiera voluta da Giovanni Paolo II
IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
20 Giugno 2016
Save the Date!

ASSISI 2016 SETE DI PACE: dal 18 al 20 settembre l'Incontro di dialogo e preghiera tra le religioni e le culture


Il programma, i temi, come partecipare
IT | ES | DE | CA
24 Maggio 2016
PARIGI, FRANCIA

Conferenza internazionale: Oriente e Occidente, dialoghi di civiltà


Con gli interventi del Grand Imam di Al Azhar, Muhammad Al-Tayyeb e Andrea Riccardi. Hotel de Ville, Salon des Arcades, ore 9.30
IT | ES | FR | CA | NL
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
27 Novembre 2016
La Nazione
Don Milani, il diario dei ricordi di Gesualdi. Betori: Ripartiamo da Esperienze Pastorali
22 Novembre 2016
Avvenire
Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»
22 Novembre 2016
L'huffington Post
Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore
19 Novembre 2016
Vatican Insider
A Sant’Egidio il cardinale, l’imam e il pastore centrafricani
3 Novembre 2016
Zenit
Sant’Egidio: accordo di amicizia con la Rissho Kosei-kai
tutta la rassegna stampa correlata

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri