Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - pasqua 2009 - memoria ...ro tempo - roma: ve... vangelo - martiri ... oceania contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Martiri in Medio Oriente, in Asia, in Oceania


 
versione stampabile
IN MEDIO ORIENTE, IN ASIA, IN OCEANIA

Memoria di chi ha offerto la vita per il Vangelo

In Iraq

Sabah Aziz Solaiman: 71enne, ucciso a Kirkuk il 31 marzo

Nimroud Khodir Moshi , ucciso il 1 aprile a Baghdad

Glawiz Nissan, di 61 anni, ucciso il 1 aprile  a Bagdad

Hanaa Isaaq, di 58 anni il 1 aprile a Bagdad
(questi omcidi si sono verificati in concomitanza con la ricorrenza del capodanno della Comunità Assira)

Abudul Aziz Elias Aziz,  ucciso il 4 aprile a Mosul

Chourik Bagrad, armeno, 36 anni, dipendente di una tipografia, ucciso a Bagdad la seconda settimana del gennaio 2009.

Con lui raccogliamo il dolore per la morte violenta  Mons. Faraji P. Rahho, vescovo caldeo di Mosul, rapito il 29 febbraio 2008 nella chiesa dello Spirito Santo dopo la celebrazione della Via Crucis. Lo affidiamo alla misericordia di Dio, insieme ai suoi accompagnatori, Faris Gorgis Khoder, Ramy e Samir, sposati e con figli, uccisi nel corso del sequestro.

Kyrie eleison

Con P. Raghiid Ganni, di soli 34 anni, ucciso nella medesima chiesa, insieme ai tre diaconi Basman Yousef Daoud, Ghasan Bidawid e Wahid Hanna, preghiamo per tutti i fedeli caldei e per la loro protezione.

Con Paulos Iskander, prete siro ortodosso, di 59 anni, rapito e barbaramente ucciso a Mosul preghiamo per i cristiani di tutte le confessioni, perché dal loro sangue sorga un’unanime invocazione di pace.

In India

Don Bernard Digal, 45 anni, primo sacerdote cattolico ad essere  aggredito e ucciso in Orissa dalle violenze scatenate dai radicali hindù, ricordiamo i cristiani uccisi dalla mano armata dell’odio etnico e  religioso.

Hrudayananda Nayak, laico di 40 anni, picchiato brutalmente e ucciso fra il 18 e il 19 febbraio 2009, nella foresta del villaggio a maggioranza cristiana di Rudangia, in Orissa, nel distretto di Kandhamal. Il 30 settembre 4000 persone avevano attaccato il villaggio bruciando le case e la chiesa.

Golyat Pradhan, giovane laico di 22 anni, picchiato, torturato e sequestrato il 22 febbraio 2009 da fanatici hindù nel villaggio di Daringabadi (Orissa): falsamente accusato di essere maoista, di lui non si hanno notizie. Preghiamo per tutti i sequestrati.

P. Thomas Pandippallyil, 38 anni, carmelitano, assassinato il 16 agosto 2008 nell’Andra Pradesh mentre si recava in un villaggio per celebrare la Santa Messa, ove serviva le uniche cinque famiglie cattoliche. P. Thomas, era colpevole di lavorare per lo sviluppo delle zone più povere del Paese e per il sostegno delle vittime di violenze.

P. Samuel Francis, di 60 anni, e la volontaria laica, Mercy Bahadur, uccisi il 20 settembre 2008 nel villaggio di Chota Rampur, nello stato di Uttarakhand (India settentrionale). Vivevano in un “ashram”, adattato alla tradizione cristiana e luogo di incontro con gli hindù. L’omicidio sembra frutto di un tentativo di rapina.

Kyrie eleison

In Indonesia

Irianto Kongkoli, pastore protestante a Palu, nell’Isola di Sulawesi, ucciso in anni recenti: Aveva difeso i cattolici, Tibo e compagni, condannati a morte ed eseguiti nel settembre 2006.

In Sri Lanka

Il sacerdote Mariampillai Xavier Karunaratnam, parroco e   fautore di dialogo riconciliazione, ucciso il 20 aprile 2008 ad Ambalkulam (diocesi di Jaffna), in una regione di scontri fra l’esercito e i ribelli tamil. Aveva denunciato le violazioni e gli abusi della guerra, e assisteva le popolazioni vittime del conflitto.

Kyrie eleison

In Nepal

Johnson Moyalan, sessantenne missionario salesiano, ucciso il 1° luglio 2009 a Sirsia, forse per opera di estremisti hindù che in passato avevano minacciato le comunità cristiane e musulmane. Si era molto impegnato per l’istruzione e la promozione sociale di popolazioni povere, soprattutto non cristiane, fra i quali i tribali e i paria.

Nelle Filippine

P. Jesus Reynaldo Roda, 55 anni, Oblato di Maria Immacolata, ucciso a Tabawan il 15 gennaio 2008. Da 10 anni, guidava una piccola comunità cattolica di 30 persone ed era impegnato in programmi di istruzione e di dialogo interreligioso.
Kyrie eleison

Chiediamo con insistenza al Signore che sia disarmata la violenza blasfema di chi uccide in nome di Dio.

Kyrie eleison

Facciamo memoria dei fratelli e sorelle armeni, che hanno subìto la tragica persecuzione degli anni 1915-1918.

Kyrie eleison

In Cina, in anni recenti, ricordiamo quanti hanno sofferto per la fede.

Kyrie eleison

In Oceania, i Melanesian Brothers, fratelli anglicani, uccisi in nome della pace nelle Isole Salomone.

Kyrie eleison

Intenzioni di preghiera
Kyrie eleison

Accogliamo la croce che è stata piantata in Medio Oriente, in Asia, in Oceania e preghiamo perché sia illuminata dalla resurrezione.

LA PREGHIERA DEL REGNO
Il regno dei cieli è una rete che raccoglie gli uomini.
Il regno dei cieli è un mercante
che trovata una perla di grande valore,
vende tutti i suoi averi e la compra.
Il regno dei cieli è un tesoro nascosto nel campo,
chi lo trova, pieno di gioia,
vende tutti i suoi averi e compra quel campo.




Torna a:


NEWS CORRELATE
23 Aprile 2017

L'omelia del Papa, le testimonianze e gli interventi alla preghiera per i Nuovi Martiri. TUTTI I TESTI

IT | ES | PT | HU
23 Aprile 2017
LE PAROLE DI PAPA FRANCESCO

L’eredità viva dei martiri ci dona oggi pace e unità. Ci insegnano che con la forza dell’amore e la mitezza si può lottare contro la prepotenza, la violenza, la guerra e si può realizzare con pazienza la pace.

IT | PT
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

La preghiera di Papa Francesco per i martiri del nostro tempo. Le immagini della visita

IT | EN | ES | DE | FR | PT | HU
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa Francesco a San Bartolomeo per pregare in memoria dei Nuovi Martiri. TESTI, VIDEO, FOTO

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | RU
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa a San Bartolomeo benedice colomba di antica chiesa di Aleppo

IT | ES | FR | PT
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Papa a San Bartolomeo, Andrea Riccardi: ''I martiri ci insegnano a vincere con l'amore e non con il potere''

IT | PT | HU
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
25 Aprile 2017
Corriere della Sera
Bergoglio disarmato di fronte alla violenza
24 Aprile 2017
Vatican Insider
Il Papa: “I campi profughi sono campi di concentramento”
24 Aprile 2017
Tagespost
Franziskus gedenkt der neuen Märtyrer
24 Aprile 2017
L'Osservatore Romano
Nella basilica romana di San Bartolomeo all’Isola Tiberina il Papa prega per i nuovi martiri - Uccisi solo perché discepoli di Gesù
23 Aprile 2017
Radio Vaticana
Papa a San Bartolomeo. Mons. Paglia: testimoni della fede per vincere il male
tutta la rassegna stampa correlata