Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - inaugura...nziani!" contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Inaugurazione della Casa "Viva gli Anziani!"


 
versione stampabile

Inaugurazione della
CASA “Viva gli Anziani!”

Via Nicola Fabrizi, 2
Giovedì 23 Aprile 2009 – ore 17,00

All’inaugurazione partecipa il Cardinale Agostino Vallini

La Casa “Viva gli Anziani!”

Casa Viva gli Anziani! - Foto di Alessandro LisciCasa. E’ stabilità, dignità. Identità. Luogo degli affetti, della memoria, della fatica e della bellezza di vivere, rifugio, ambiente in cui ritrovare se stessi. Casa, se non è tutto, è molto. La casa è un bene difficilmente sostituibile, per ciascuno di noi. Eppure è quello che per primo si perde quando c’è una difficoltà.

Nelle grandi città l’isolamento, la riduzione dei membri del nucleo familiare, il costo elevato degli affitti, tutto concorre ad allontanare, alla prima crisi, dalla propria casa soprattutto chi è anziano.

La Comunità di Sant’Egidio, da anni impegnata nella difesa della dignità umana degli anziani, ha capito, in tempi lontani, il male che può creare l'allontanamento dal proprio ambiente e l'istituzionalizzazione, soprattutto se non scelta liberamente. E ha trovato progressivamente nuovi modi per accompagnare gli anziani, aiutandoli a rimanere a casa propria.

Sono nati così dalla Comunità di Sant’Egidio servizi gratuiti di assistenza domiciliare e laddove non è possibile rimanere nella propria casa, sono stati creati ambienti protetti e familiari, convivenze e  case famiglia, come alternativa alle mega-istituzioni.

Casa Viva gli Anziani! - Foto di Alessandro LisciQueste esperienze hanno portato ad elaborare un esempio tra i più riusciti di soluzione residenziale per anziani.

Ne è espressione La Casa “Viva gli Anziani!”, situata nel Centro Storico di Roma, in una bella palazzina anni ’50 immersa nel verde ma non isolata dal contesto del quartiere.

Non allontanare gli anziani dai luoghi dove hanno sempre vissuto, anche se in una residenza diversa, è fondamentale non solo per gli anziani, ma anche per l’ecologia umana dei quartieri.

La Casa “Viva gli Anziani!” è costituita da diverse tipologie abitative.
L’immobile è su cinque livelli. Ha un’area complessiva coperta di 1.500 mq ed è circondato da un parco nel quartiere di Trastevere.

Un intero piano, pari a mq.180, è destinato ad una casa famiglia per sei anziani bisognosi di un’assistenza più intensa.

Gli ambienti sono luminosi e spaziosi, arredati in modo non anonimo; gli ospiti sono incoraggiati a portarvi i loro mobili, i loro quadri e a scegliere i colori degli arredi.

L’assenza di barriere architettoniche, i larghi corridoi, i tanti ausili, aiutano ciascuno a non perdere la propria autonomia.

Altri tre piani sono  articolati in 12  unità abitative autonome per un totale di 20 posti destinati ad accogliere, anche per periodi temporanei,  anziani autosufficienti, quando ce ne sia la necessità.

Anche a questi ospiti sono offerti dei servizi comuni, oltre ad un collegamento permanente con gli operatori della casa famiglia, presenti gratuitamente 24 ore su 24.

Ci sono poi ampi spazi comuni, tra cui un giardino, che è possibile aprire al quartiere per favorire la continuazione di rapporti e relazioni.

I più Anziani



NEWS CORRELATE
21 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

La benedizione di una lunga vita: Michele ha compiuto 101 anni! Auguri da tutta la Comunità di Sant'Egidio


Festa grande ieri, con Marco Impagliazzo e tanti amici nella casa dove l'amicizia è "il segreto di una lunga vita "
IT | ES | FR | RU
14 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Vivere insieme da anziani contro la crisi


Dal Paese della Sera una bella storia di co-housing
IT | HU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
18 Gennaio 2017
ITALIA

Dopo il terremoto di Amatrice, Sant'Egidio aiuta gli anziani a non abbandonare la loro terra


Avviato nel Comune colpito dal sisma il programma Viva gli Anziani
20 Dicembre 2016
ITALIA

Terremoto: Sant'Egidio e Comune di Amatrice firmano un protocollo per sostenere gli anziani


''Favorire la permanenza nel contesto abituale di vita: la rinascita della città dopo il terremoto passa anche attraverso la sua memoria storica''
IT | FR | PT
14 Dicembre 2016

Un'icona tattile per gli anziani ciechi: dal nostro blog ''Amici dei poveri''


Sono passati alcuni mesi da quando C. disse: "Grazie per la bella descrizione di questa icona, ma la posso vedere? Posso toccarla?". E' cominciato così ...
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
2 Febbraio 2017
Il Secolo XIX
Gli anziani siano un'opportunità, non un problema
21 Dicembre 2016
Radio Vaticana
Sisma: anziani, protocollo tra Sant'Egidio e Comune di Amatrice
20 Dicembre 2016
SIR
Terremoto: Comunità Sant’Egidio, firmato protocollo a sostegno anziani
5 Dicembre 2016
Corriere della Sera
La chiave sotto una campana di vetro. Misteriose opere di artisti disabili
6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt
Von Gott berührt
tutta la rassegna stampa correlata