Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - inaugura...nziani!" contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Inaugurazione della Casa "Viva gli Anziani!"


 
versione stampabile

Inaugurazione della
CASA “Viva gli Anziani!”

Via Nicola Fabrizi, 2
Giovedì 23 Aprile 2009 – ore 17,00

All’inaugurazione partecipa il Cardinale Agostino Vallini

La Casa “Viva gli Anziani!”

Casa Viva gli Anziani! - Foto di Alessandro LisciCasa. E’ stabilità, dignità. Identità. Luogo degli affetti, della memoria, della fatica e della bellezza di vivere, rifugio, ambiente in cui ritrovare se stessi. Casa, se non è tutto, è molto. La casa è un bene difficilmente sostituibile, per ciascuno di noi. Eppure è quello che per primo si perde quando c’è una difficoltà.

Nelle grandi città l’isolamento, la riduzione dei membri del nucleo familiare, il costo elevato degli affitti, tutto concorre ad allontanare, alla prima crisi, dalla propria casa soprattutto chi è anziano.

La Comunità di Sant’Egidio, da anni impegnata nella difesa della dignità umana degli anziani, ha capito, in tempi lontani, il male che può creare l'allontanamento dal proprio ambiente e l'istituzionalizzazione, soprattutto se non scelta liberamente. E ha trovato progressivamente nuovi modi per accompagnare gli anziani, aiutandoli a rimanere a casa propria.

Sono nati così dalla Comunità di Sant’Egidio servizi gratuiti di assistenza domiciliare e laddove non è possibile rimanere nella propria casa, sono stati creati ambienti protetti e familiari, convivenze e  case famiglia, come alternativa alle mega-istituzioni.

Casa Viva gli Anziani! - Foto di Alessandro LisciQueste esperienze hanno portato ad elaborare un esempio tra i più riusciti di soluzione residenziale per anziani.

Ne è espressione La Casa “Viva gli Anziani!”, situata nel Centro Storico di Roma, in una bella palazzina anni ’50 immersa nel verde ma non isolata dal contesto del quartiere.

Non allontanare gli anziani dai luoghi dove hanno sempre vissuto, anche se in una residenza diversa, è fondamentale non solo per gli anziani, ma anche per l’ecologia umana dei quartieri.

La Casa “Viva gli Anziani!” è costituita da diverse tipologie abitative.
L’immobile è su cinque livelli. Ha un’area complessiva coperta di 1.500 mq ed è circondato da un parco nel quartiere di Trastevere.

Un intero piano, pari a mq.180, è destinato ad una casa famiglia per sei anziani bisognosi di un’assistenza più intensa.

Gli ambienti sono luminosi e spaziosi, arredati in modo non anonimo; gli ospiti sono incoraggiati a portarvi i loro mobili, i loro quadri e a scegliere i colori degli arredi.

L’assenza di barriere architettoniche, i larghi corridoi, i tanti ausili, aiutano ciascuno a non perdere la propria autonomia.

Altri tre piani sono  articolati in 12  unità abitative autonome per un totale di 20 posti destinati ad accogliere, anche per periodi temporanei,  anziani autosufficienti, quando ce ne sia la necessità.

Anche a questi ospiti sono offerti dei servizi comuni, oltre ad un collegamento permanente con gli operatori della casa famiglia, presenti gratuitamente 24 ore su 24.

Ci sono poi ampi spazi comuni, tra cui un giardino, che è possibile aprire al quartiere per favorire la continuazione di rapporti e relazioni.

I più Anziani



NEWS CORRELATE
11 Luglio 2011

Anziani a Napoli: oltre l’emergenza, oltre la crisi. Una proposta innovativa della Comunità di Sant’Egidio per Napoli e per il Sud

IT | ES | DE | CA
7 Luglio 2011

Moyo (Uganda) - Cibo, case e ... una capra, per far vivere meglio gli anziani

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL
5 Luglio 2011

Vivere da anziani in Africa: Iniziate a Douala, in Cameroun, visite mediche gratuite per gli anziani

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
1 Luglio 2011

Kiev (Ucraina) - In vacanza con gli anziani, per dire che una lunga vita è un valore per tutti

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
17 Giugno 2011

San Salvador: un sostegno agli anziani in istituto colpiti dalla crisi economica e dai "tagli" al welfare

16 Maggio 2011

Il 9 maggio, ricorrenza della fine della seconda guerra mondiale, diviene a Kiev la festa della solidarietà tra le generazioni

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU | UK
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
20 Giugno 2017
Sonntagsblatt
Gemeinschaft genießen
14 Giugno 2017
La Vanguardia
La soledad mata a más ancianos que el calor
1 Giugno 2017
Il Messaggero
Ostia, nonna Assunta compie 100 anni festa a sorpresa nella casa di Sant'Egidio
29 Maggio 2017
Roma sette
Chef Rubio ai fornelli per anziani e bambini di Sant’Egidio
27 Maggio 2017
Radio Vaticana
L'esperienza della Comunità di Sant'Egidio a Genova
tutta la rassegna stampa correlata