Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - immigrati e rom - immigrat... e sinti - card. ba...i molass contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Card. Bagnasco in visita al campo nomadi di Molass


 
versione stampabile

Genova: Il Card. Bagnasco visita il campo nomadi e la Scuola della della Pace di Molassana
28 aprile 2009

Sabato 25 aprile, in occasione della visita pastorale al vicariato di Molassana, il cardinale Angelo Bagnasco ha visitato anche il campo rom di via Adamoli.

Foto "La Repubblica - ed. Genova"

Si tratta di un’area “storica”, uno dei primi insediamenti rom a Genova. Venne aperto nel 1988, assieme ad un’altra area in città, per ospitare le prime famiglie di zingari khorakhané provenienti dalla Bosnia, che vivevano nel vicino greto del fiume e dove era morta di stenti e freddo Marina Cizmic, una bambina di soli tre mesi.

Attualmente l’area attrezzata è abitata da circa 80 rom, in maggioranza minori.

L’amicizia della Comunità con queste famiglie è iniziata nel 1985 e dal 1989 i bambini frequentano la Scuola della Pace.

Il cardinale dopo aver ascoltato gli interventi degli adulti e dei bambini che gli hanno raccontato delle loro origini, delle condizioni di vita e delle aspettative, ha ringraziato per l’accoglienza e ha assicurato la sua personale preghiera. Inoltre si è impegnato a promuovere nelle sedi competenti le richieste circa il miglioramento delle condizioni di vita, soprattutto a livello abitativo.

Infine il cardinale ha ringraziato la Comunità per i suoi venticinque anni di impegno e fedele amicizia, espressione dell’amore della Chiesa per i rom. 

 Immagini
Foto "Il Secolo XIX" Foto "Il Secolo XIX"

 

NEWS CORRELATE
22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza


Anche Sant'Egidio alla manifestazione antirazzista per l'integrazione: ''Più la città diventa una comunità, più è sicura''
IT | ES | CA
17 Maggio 2017
ANVERSA, BELGIO

Prove di convivenza e integrazione nelle periferie multietniche del Belgio


Le iniziative di Sant'Egidio ad Anversa
IT | ES | FR | CA
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle


Photogallery, Video
12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

''Un futuro migliore per i bambini e le bambine rom che vivono nella nostra città''. Le parole di Marco Impagliazzo


alla preghiera in ricordo delle sorelline uccise nel rogo di Centocelle
12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Photogallery della veglia di preghiera in ricordo di Francesca, Angelica ed Elisabeth


uccise nell'incendio del loro camper a Roma
12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
19 Maggio 2017
Corriere della Sera On Line
Rom, con una casa un futuro diverso è possibile
18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana
Bruciate vive? Erano rom.
12 Maggio 2017
Il Messaggero
La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre
12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma
Rom uccise, dolore e polemiche
12 Maggio 2017
Roma sette
Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive
tutta la rassegna stampa correlata