Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - programm...gratuita - bravo! -...ile 2009 contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

BRAVO! - Burkina Faso - Aprile 2009


 
versione stampabile

E' iniziato ufficialmente il programma BRAVO! per l'iscrizione anagrafica dei bambini in Burkina Faso
28 aprile 2009

Il 27 aprile il Primo Ministro del Burkina Faso, Tertius Zongo, ha dato ufficialmente l'avvio al Programma BRAVO!, promosso e sostenuto dalla Comunità di Sant'Egidio, all'interno dell'iniziativa denominata "anno della registrazione gratuita e universale delle nascite".


La cerimonia si è svolta alla presenza del Presidente dell'Assemblea nazionale, di numerosi Ministri ed esponenti del Governo, di tutti i presidenti di provincia, degli alti commissari, dei sindaci e dei prefetti del paese. Erano inoltre presenti ambasciatori e rappresentanti diplomatici.
 
Per la Comunità di Sant'Egidio è intervenuta Evelina Martelli, che ha sottolineato quanto il programma BRAVO! possa rappresentare una reale difesa per la vita dei bambini. Il diritto al nome  è un principio irrinunciabile e ovunque la Comunità si impegna per garantire l'esistenza legale a tutti i bambini, soprattutto ai più deboli e bisognosi di protezione.

Per questo la Comunità di Sant'Egidio ha scelto di dare al Burkina Faso  tutto il sostegno necessario per realizzare l'obiettivo di iscrivere all'anagrafe 650.000 nuovi nati e 1.150.000 bambini nell'arco di 12 mesi. È la prima volta che un paese dell'Africa sub-sahariana mette in campo un programma di così vasta portata per rendere il sistema anagrafico veramente efficace e sostenibile. Esso può rappresentare un modello per molti altri paesi. 

Intervento di Evelina Martelli, Comunità di Sant'Egidio (FR)

 

Sostieni Bravo! con una donazione

Scrivi a BRAVO!

Segreteria del programma BRAVO!

Tel +39 06 89922406

Scrivi a BRAVO!

"Sostieni il programma BRAVO!" Uno spot con Christian De Sica


 

NEWS CORRELATE
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
BURKINA FASO

Marius vive in Burkina Faso, ha sette anni e vuole andare a scuola. Ma serve il certificato di nascita....


...per questo nel villaggio è arrivato il programma BRAVO
IT | ES | DE | FR | NL | HU
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO
Giornata di preghiera e riflessione contro la tratta degli esseri umani

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
18 Marzo 2017
Radio Vaticana
Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa
17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera
Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare
8 Febbraio 2017
Avvenire
La Giornata. Il Papa: ascoltiamo il grido dei bimbi schiavi. Basta con l'indifferenza
7 Febbraio 2017
FarodiRoma
Tratta degli esseri umani. Sant’Egidio: privilegiare i milioni di minori invisibili
1 Dicembre 2016
Zenit
Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1362 visite

1390 visite

1405 visite

1356 visite

1378 visite
tutta i media correlati