Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più giovani - adozioni a distanza - kiev (uc...nfanzia contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Kiev (Ucraina): Le adozioni a distanza veicolano una nuova sensibilità ai problemi dell'infanzia


 
versione stampabile

Kiev (Ucraina): Le adozioni a distanza veicolano una nuova cultura e una nuova sensibilità ai problemi dell'infanzia
24 giugno 2009

Le adozioni a distanza in Ucraina raggiungono oggi quasi 700 bambini. Sono iniziate nel 1999, per rispondere al grave problema dei bambini di strada che popolavano, numerosissimi, le vie di Kiev e delle altre città ucraine, dopo il crollo dell’economia comunista.

Il primo obiettivo raggiunto con le adozioni a distanza è stato l’inserimento di molti bambini che vivevano per strada in case famiglia o in istituti, per trovare loro condizioni di vita migliori, e un ambiente familiare che si prendesse cura di loro.

Ma via via le adozioni a distanza si sono rivolte anche ai bambini ospitati negli istituti statali, garantendo loro cure mediche specialistiche e attività educative anche fuori degli istituti, che hanno permesso a molti di continuare gli studi dopo la scuola dell'obbligo e, in seguito, di avere buone opportunità di lavoro.

La vita dei più piccoli, pur nei diversi contesti, è subito cambiata in meglio. C’è stata un’effettiva ed efficace protezione della loro vita.

Ma come aiutare di più i bambini adottati a distanza?
Come contribuire alla crescita di una nuova cultura di attenzione alla loro vita?

E’ per rispondere a queste domande che la Comunità di Sant'Egidio di Kiev, ha organizzato già due corsi rivolti ai direttori e agli educatori di istituti per affrontare insieme temi di psicologia, pedagogia, educazione sanitaria e altri argomenti legati alla vita dei bambini e dei ragazzi.

Recentemente si è concluso il secondo corso, seguito con attenzione da una folta rappresentanza di quattro collegi statali, sette centri di riabilitazione sociale e 15 case-famiglia che accolgono i bambini adottati a distanza.

 

Si è parlato di psicologia, pedagogia, educazione sanitaria, e molto altro.

Ai partecipanti è stata illustrata  anche l’esperienza di lavoro e d’amicizia della Comunità di Sant’Egidio con i bambini nel mondo.

Immagini

Adozioni a distanza

A Kiev per amore (fonte RAI)
29/04/2006

NEWS CORRELATE
6 Dicembre 2016

A Natale aiuta una madre a far nascere un bambino sano: regala un'adozione a distanza!


Con la terapia offerta nei centri DREAM in Africa preveniamo la trasmissione del virus HIV al bambino
IT | ES
20 Novembre 2016

Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia: Sant'Egidio dalla parte dei bambini


Le Scuole della Pace, il programma "Bravo!", i centri nutrizionali, il programma DREAM... come la Comunità protegge i diritti dei più piccoli. E alcune storie
IT | ES | DE | PT | HU
29 Settembre 2016

Pace in Colombia: la speranza dei bambini adottati a distanza

IT | ES | DE
18 Luglio 2016
CATIÓ, GUINEA-BISSAU

Con le adozioni a distanza, la scuola di São Bento cresce insieme ai suoi studenti


Due nuovi corsi aperti quest'anno. E a settembre si inaugura la VII classe.
IT | ES | DE | FR | PT
28 Maggio 2016
KIEV, UCRAINA

La musica parla di pace a Kiev, con i giovani musicisti del concorso Play Music Stop Violence

IT | ES | DE | PT | CA | HU
26 Aprile 2016
KIEV, UCRAINA

Preghiera ecumenica per la pace nella chiesa di Sant'Alessandro a Kiev


A conclusione del convegno di un gruppo della Comunità di Sant'Egidio di Roma in Ucraina.
IT | ES | DE | PT | RU | UK
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
28 Gennaio 2016
il Cittadino
Kovalenko a Genova : «Unità come muro contro il male»
17 Maggio 2015
Famiglia Cristiana
Ucraina, «C’è il rischio di un'altra infanzia perduta»
22 Febbraio 2015
Il sole 24 ore.com
Merkel: rispettare integrità ucraina
15 Febbraio 2015
Famiglia Cristiana
In preghiera per l'Ucraina
4 Gennaio 2015
Risu
В ІВАНО-ФРАНКІВСЬКУ ЗА КОЖНУ З КРАЇН, ДЕ ЙДЕ ВІЙНА, 1 СІЧНЯ ЗАПАЛИЛИ СВІЧКУ
tutta la rassegna stampa correlata

 

Per adottare a distanza un bambino ci si può rivolgere a:

Segreteria delle
adozioni a distanza
Comunità di Sant'Egidio
lun-gio-ven h.9,30-13.30
Tel. 06.5814217

oppure tramite e-mail

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri