Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: i video

change language
sei in: home - mediagallery - i pranzi...hristmas - #mercych...el mondo - italia - salerno - il pranz...martyres contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Italia


ItaliaSalernoIl Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


Acireale



foto
 

Arona



foto
 

Aversa



foto
 

Bagnara Calabra



foto
 

Barcellona Pozzo di Gotto



foto
 

Bari



foto
 

Benevento



foto
 

Bologna



foto
 

Borgomanero



foto
 

Caserta



foto
 




24 Dicembre 2015 | SALERNO, ITALIA

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Istituto Immacolata Concezione



foto
 




24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.
24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.
24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.
24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.
24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.
24 Dicembre 2015

Il Pranzo di Natale 2015 a Salerno - Chiesa di S. Maria ad Martyres


“A questa tavola vediamo realizzarsi quanto dice San Paolo: c’è più gioia nel dare che nel ricevere”. Con queste parole il parroco della chiesa Santa Maria ad Martyres di Salerno ha voluto salutare i tanti che hanno partecipato al pranzo di Natale organizzato insieme ai frati minimi ed alla comunità parrocchiale. Ha detto, commosso, uno degli ospiti - “questa chiesa è stata casa mia!”. Per questo Natale la chiesa è stata la casa di tutti e – come ha assicurato il parroco – le sue porte resteranno aperte all’accoglienza ed alla solidarietà.



RICERCA

dalla data
alla data
testo da cercare

cerca

AREE GEOGRAFICHE
EUROPA • AFRICA • ASIA • AMERICHE
world map

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri