news

La Comunità di Sant'Egidio di Goma in preghiera per l'Ambasciatore Luca Attanasio e le vittime dell'attacco armato

24 Febbraio 2021 - GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Africa
Congo

Condividi su

Questo pomeriggio a Goma la Comunità di Sant’Egidio si è riunita in preghiera per ricordare con affetto l’Ambasciatore d’Italia Luca Attanasio, il Carabiniere Vittorio Iacovacci e l’autista Mustapha Milambo uccisi in un attacco a pochi chilometri dalla città mentre si recavano a portare aiuti alimentari nei villaggi dell’interno.

L’Ambasciatore aveva visitato la Comunità a Goma un anno fa, recandosi alla Scuola di Sant'Egidio dedicata a Floribert Bwana Chui, nel quartiere di Mugunga. Ci aveva colpito il suo sguardo umano e attento ai bisogni dei più piccoli e si era subito stabilita un’amicizia.

La Comunità di Goma è addolorata per questo tragico evento, ha ricordato tutte le vittime dell’attacco leggendo dal Vangelo di Matteo il racconto dell’arresto di Gesù nel Getsemani e il suo “basta!” all’uso della violenza che continua ad uccidere tanti nella regione del Kivu.

La morte dell’Ambasciatore e delle persone rimaste coinvolte impegna tutti a lavorare con maggiore impegno per disarmare i cuori e creare un Congo più giusto a partire da quei piccoli che l’Ambasciatore Luca Attanasio amava e sognava di veder crescere.  

______________________

Nelle foto la preghiera della Comunità con il ricordo delle vittime e la visita dell'ambasciatore Luca Attanasio alla Scuola Floribert Bwana Chui.



La Comunità di Sant'Egidio di Goma in preghiera per l'Ambasciatore Luca Attanasio e le vittime dell'attacco armato
La Comunità di Sant'Egidio di Goma in preghiera per l'Ambasciatore Luca Attanasio e le vittime dell'attacco armato
La Comunità di Sant'Egidio di Goma in preghiera per l'Ambasciatore Luca Attanasio e le vittime dell'attacco armato
La Comunità di Sant'Egidio di Goma in preghiera per l'Ambasciatore Luca Attanasio e le vittime dell'attacco armato