news

La chiesa di Moses e Aron a Amsterdam ospita una conferenza per il 50° di Sant'Egidio

26 Aprile 2018 - AMSTERDAM, OLANDA

santegidio50anniversario comunitàOlanda

Condividi su

È stato celebrato nella chiesa di Mosè e Aronne ad Amsterdam, il cinquantesimo anniversario della Comunità di Sant'Egidio con un dibattito sul significato della Comunità per la chiesa, la città e il mondo. Fra i participanti mons. Jan Hendriks, vescovo ausiliare di Haarlem-Amsterdam; Hilde Kieboom, vice-presidente della Comunità di Sant'Egidio e Bert Koenders, ex ministro degli Esteri e rappresentante speciale in Costa d'Avorio delle Nazioni Unite.
 
Si è trattato del primo incontro di questo tipo in Olanda. Interessante che mons. Hendriks, nel suo intervento, abbia sottolineato come l'azione di Sant'Egidio sia un segno per tutta la città.
 
Hilde Kieboom ha parlato tra l'altro del programma DREAM e dei corridoi umanitari per i profughi della Siria. Mentre l'impegno di Sant'Egidio per la pace è stato messoin evidenza dall'ex ministro Koenders, che ha la Comunità in Mozambico negli anni 90 e ne ha testimoniato il lavoro per la riconciliazione in quel conflitto e in molti altri negli anni seguenti.
 
Al termine della conferenza la Comunità ha celebrato l’Eucaristia con mons. Delville, vescovo di Liegi, e tanti amici tra cui nonpotevano mancare i poveri, anziani, senza fissa dimora, bambini e i profughi.
 



La chiesa di Moses e Aron a Amsterdam ospita una conferenza per il 50° di Sant'Egidio
La chiesa di Moses e Aron a Amsterdam ospita una conferenza per il 50° di Sant'Egidio
La chiesa di Moses e Aron a Amsterdam ospita una conferenza per il 50° di Sant'Egidio
La chiesa di Moses e Aron a Amsterdam ospita una conferenza per il 50° di Sant'Egidio