news

Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà

13 Luglio 2018 - SZAR, UNGHERIA

#estatedisolidarietàRom e Sinti

Condividi su

I Giovani per la Pace della Comunità di Sant'Egidio di Monor (Ungheria, piccola città vicinissima a Budapest) hanno deciso di andare in vacanza quest'anno insieme ai bambini rom della città. Destinazione Szár, vicino al lago di Tata.

Vacanze meritatissime, soprattutto dopo la conclusione della scuola della pace, dove, durante l'anno, hanno potuto studiare, giocare, ma anche imparare ad essere tolleranti, pacifici, gentili uno con l’altro, nonostante le tante difficoltà. A Monor, circa 500 persone, di cui metà sono bambini, vivono ai lati di due strade, in baracche, dove non c’è acqua ed è quasi impossibile studiare per le condizioni igieniche. Per questo, frequentare la Scuola della Pace, alle volte, è l'unica alternativa all'abbandono scolastico.

 



Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà
Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà
Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà
Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà
Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà
Se la scuola è una festa: la vacanza dei bambini rom a Monor, in Ungheria #estatedisolidarietà