news

Sant'Egidio si unisce al dolore della Chiesa copta per l'uccisione del vescovo Epiphanios, uomo di preghiera e di dialogo

30 Luglio 2018

Ecumenismo

Condividi su

La Comunità di Sant'Egidio si unisce al dolore della Chiesa copta ortodossa nel ricordo del vescovo Epiphanios, uomo di preghiera e di dialogo, barbaramente ucciso all’alba di ieri, in circostanze non chiare, nel Monastero di San Macario il Grande dove era abate.

Lo ricordiamo presente negli ultimi anni agli Incontri di Preghiera per la Pace, fino all’ultimo di Münster-Osnabrück, dove parlò del martirio cristiano, come quell’atteggiamento del discepolo che accompagnò fin dall’inizio la predicazione del Vangelo. Preghiamo il Signore che lo accolga tra le sue braccia mentre esprimiamo la nostra vicinanza alla Chiesa Copta ortodossa e alle sue recenti sofferenze.

Interventi del vescovo Epiphanios agli Incontro di Preghiera per la Pace