news

Lezioni d'amore: Sant'Egidio in Nigeria al fianco degli anziani

31 Luglio 2018 - LAGOS, NIGERIA

Anziani

Condividi su

Le condizioni degli anziani in Nigeria non sono affatto facili. È quello che ci raccontano i nostri giovani della Comunità di Sant'Egidio di Lagos che hanno deciso in questi giorni di stare più vicino a chi è debole e povero con gesti concreti di solidarietà e amicizia.

La maggior parte degli anziani incontrati hanno una età tra i 65 e i 70 anni. Per noi europei sembra poco, ma in Africa, vi assicuriamo, sono molti. Fonti ufficiali attestano la speranza di vita in questo paese intorno ai 53 anni. Inoltre la loro condizione economica è molto bassa, molti di loro non hanno mai lavorato o hanno vissuto facendo piccoli lavori saltuari.

Attraverso il progetto "LONG LIVE THE ELDERLY" Sant'Egidio in Nigeria vuole costruire una rete di amicizia con gli anziani offrendogli una volta al mese un pasto e iniziando a visitarli nelle loro "case" per individuare come migliorarne le condizioni di vita. Una delle anziane incontrate, la signora Ebun, ha espresso gratitudine per questo gesto, ringraziando Dio e benedicendo la Comunità per il tanto bene che fa.

È un nuovo seme di speranza quello che sta nascendo in Nigeria, l'inizio di una nuova alleanza tra le generazioni, nella famiglia larga e bella che è la Comunità.



Lezioni d'amore: Sant'Egidio in Nigeria al fianco degli anziani
Lezioni d'amore: Sant'Egidio in Nigeria al fianco degli anziani