news

Famiglie divise dalla guerra che si riuniscono: anche questo sono i corridoi umanitari

30 Marzo 2019 - ROMA, ITALIA

corridoi umanitari

Guarda il video

Condividi su

Lui è Nawar, studente universitario, facoltà di Medicina. È arrivato 1 anno e mezzo fa dalla Siria in Italia. La guerra ha distrutto la sua casa e diviso la sua famiglia. Ma oggi la attende, un mazzo di fiori in mano, all'aeroporto di Fiumicino (Roma). La sua famiglia, con i #corridoiumanitari, è potuta arrivare in Italia in sicurezza, senza dover attraversare il Mediterraneo con i barconi della morte.

GUARDA IL VIDEO