news

Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli

10 Giugno 2019 - NAPOLI, ITALIA

Preghieraviolenza

Condividi su

Mentre le condizioni di salute della piccola Noemi, colpita un mese fa durante un agguato di camorra, per fortuna risultano in rapido miglioramento,  su invito della Comunità di Sant’Egidio si sono raccolti in tanti nei giardinetti di Piazza Nazionale, per dire insieme: Non lasciamoci rubare la speranza.

In una bellissima mattina di sole, anziani, nuovi europei, bambini delle scuole del quartiere e della Scuola della Pace, associazioni che lavorano per l’integrazione, hanno mostrato con testimonianze, poesie e canzoni la bellezza del vivere insieme in pace, svelando un altro volto di Vasto, un quartiere spesso dipinto a tinte fosche, che la presenza della Comunità vuole rendere sempre più umano.
 



Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli
Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli
Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli
Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli
Non lasciamoci rubare la speranza: l'impegno di tanti per vincere la violenza nella periferia di Napoli