news

Riflessioni sulla vecchiaia nella società contemporanea a Mosca. Colloquio sul volume "La forza degli anni"

12 Aprile 2016 - MOSCA, RUSSIA

AnzianiLibriMosca

Condividi su

 Venerdì 8 aprile, nella Sala grande della Biblioteca di Letteratura Straniera, la Comunità di Sant’Egidio ha organizzato la tavola rotonda di riflessione sulla vecchiaia nella società contemporanea, in occasione dell’edizione russa del volume “La forza degli anni: lezioni di vecchiaia per giovani e famiglie”.

Alla serata sono intervenuti il giornalista Vladimir Pozner, la scrittrice Ljudmila Ulizkaja, il presidente della Commissione per la carità della città di Mosca padre Michail Potokin, il sociologo Dmitrij Rogozin, Svetlana Fayn e Alessandro Salacone, della Comunità di Sant’Egidio.

I relatori hanno messo in luce l’urgenza di far crescere una “cultura dell’attenzione agli anziani” nella società russa, che è ancora troppo carente. In questo senso hanno convenuto – da punti di vista diversi – sul fatto che non solo le istituzioni, ma ognuno può contribuire alla crescita di questa sensibilità, iniziando da se stesso a guardare la vecchiaia non come un problema, ma come una chance. Inoltre in tutte le relazioni è emersa la necessità di favorire a tutti i livelli la domiciliarità dei servizi agli anziani come alternativa all’istituzionalizzazione. L’edizione russa de “La forza degli anni” sarà uno strumento molto utile per questo fine. 

Tra gli ospiti, nella sala gremita, molti giovani, professori universitari, rappresentanti di varie fondazioni e associazioni che si occupano di anziani.