news

Dal campo profughi in volo fino a Roma: l'arrivo dei bambini siriani e delle loro famiglie con i corridoi umanitari

3 Maggio 2016 - ROMA, ITALIA

Siriaprofughicorridoi umanitari

Sono atterrati stamattina alle 7 a Fiumicino. Vengono da Aleppo, Homs e altri luoghi devastati dalla guerra. LE PRIME IMMAGINI

Condividi su

E' atterrato stamattina alle 7 in punto all'aeroporto di Fiumicino l'aereo che ha portato in Italia le famiglie di profughi siriani, che grazie ai corridoi umanitari hanno attraversato il Meditarreneo in tutta sicurezza. Vengono da Homs, Aleppo, Hama e Hassaka, vicino al confine iracheno, non lontano da Mossul. Tra loro anche una famiglia fuggita dall'Iraq.

E' il secondo gruppo di profughi che raggiunge l'Italia attraverso i corridoi umanitari, il progetto attivato dalla Comunità di Sant'Egidio, la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e la Tavola Valdese, in collaborazione con i ministeri dell'Interno e degli Esteri.

Tanti i bambini, che appena arrivati hanno subito iniziato a giocare, felici di essere arrivati in Italia, la loro nuova casa.