news

Profughi nostri fratelli: ad Amsterdam la Giornata del Rifugiato si celebra pregando insieme

28 Giugno 2016 - AMSTERDAM, OLANDA

OlandaprofughiRifugiatiGiubileo della Misericordia

Un gruppo di rifugiati dalla Siria con Sant'Egidio in cattedrale per l'Anno della Misericordia

Condividi su

In tutta Europa Sant'Egidio è accanto ai profughi e ai rifugiati: un percorso di accoglienza e di integrazione, accompagnato anche da momenti di dialogo e preghiera. E' così che in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato la Comunità di Sant'Egidio di Amsterdam ha compiuto un pellegrinaggio con 60 rifugiati siriani alla basilica di San Nicola, a pochi passi dalla stazione centrale di Amsterdam.

Ad accoglierli all'ingresso della Porta Santa c'era mons. Jan Hendriks, vescovo ausiliare della diocesi di Haarlem-Amsterdam. Il pellegrinaggio si è concluso con una liturgia presieduta dal vescovo nella chiesa di Mosè e Aronne, dove la Comunità si riunisce in preghiera tutte le settimane.