news

Con le adozioni a distanza, la scuola di São Bento cresce insieme ai suoi studenti

18 Luglio 2016 - CATIÓ, GUINEA-BISSAU

Guinea BissauAdozioni a distanza

Due nuovi corsi aperti quest'anno. E a settembre si inaugura la VII classe.

Condividi su

Le vacanze sono iniziate anche per i bambini della scuola “São Bento” a Catiò, un grande villaggio nella parte meridionale della Guinea Bissau.

Qui, a partire dal 2005, sono attive le Adozioni a distanza della Comunità di Sant’Egidio che garantiscono ai 200 bambini della scuola l’iscrizione anagrafica, il sostegno per il pagamento della retta e il materiale scolastico, oltre ad una integrazione alimentare e a cure mediche di base.
Cosi, grazie alle Adozioni anche quest’anno tutti hanno studiato e giocato, la maestra ha raccontato storie avvincenti all’ombra del grande albero della scuola, il bidello ha controllato che tutto fosse in ordine e i genitori non hanno mancato di essere presenti alle riunioni  con insegnanti e direttrice.

Nel 2005 la scuola “São Bento” aveva potuto avviare i corsi solo fino alla IV classe. In questi anni, con il sostegno della Comunità di Sant’Egidio, la scuola ha aperto anche le classi V e VI e a settembre 2016 finalmente inaugurerà anche la VII classe.

E' luglio e la scuola è finita, ma i bambini di Catiò già non vedono l’ora di tornare a scuola.