news

A Messina a conclusione del corso estivo di lingua per i giovani del Gambia, il ricordo delle vittime del terrorismo

2 Agosto 2016 - MESSINA, ITALIA

IntegrazioneScuola di linguaTerrorismo

Condividi su

Venerdì 29 luglio si è concluso nel centro della Comunità di Sant’Egidio di Messina il corso estivo di lingua italiana, che ha visto la partecipazione di una ventina di ragazzi nuovi europei e delle Scuole del Vangelo.
I minori non accompagnati, provenienti in maggioranza dal Gambia, per tutto il mese di luglio hanno frequentato con assiduità il Corso estivo di lingua italiana tenuto dai volontari della Comunità; sono ragazzi che vivono in un grande centro di accoglienza, “Casa Hamed”, che si trova nel centro di Messina, vicino alla casa della Comunità di Sant'Egidio.

La scuola è stata occasione non solo di studio, ma di amicizia e di integrazione.

La conclusione del corso ha coinciso con la giornata di preghiera e di digiuno indetta dalla Chiesa di Francia a cui ha voluto unirsi la Comunità di Sant'Egidio. Per questo la festa è stata segnata anche dal ricordo di padre Jacques Hamel.