news

Ferragosto di solidarietà con Sant'Egidio: la tradizionale cocomerata a Roma e non solo...

15 Agosto 2016

SolidarietàEstate

Iniziative in tutta Italia che coinvolgono rifugiati, persone senza dimora, anziani... e tanti amici dei poveri

Condividi su

Continua l’estate di solidarietà della Comunità di Sant’Egidio in tutta Italia. Migliaia di persone in tutta Italia partecipano alle iniziative estive di solidarietà della Comunità

Oggi a Roma, nella mensa di Via Dandolo, 10 alle ore 17,30, la tradizionale cocomerata a cui sono invitati centinaia di amici, soprattutto persone senza dimora.  In realtà si tratta di un vero "pranzo di Ferragosto", con lasagna, pollo con i peperoni e patate al forno. A prepararlo, amici non solo romani ma gruppi dal Veneto (Treviso e Rovigo).

Ma non solo a Roma si vive un Ferragosto diverso: in Campania, Sicilia, Puglia, Piemonte, Lazio…. ovunque la Comunità è presente sono in corso iniziative di solidarietà con chi ha bisogno, perché le difficoltà, se vissute insieme, diventano occasione di crescita e di integrazione. Per chi aiuta come per chi è aiutato

Proseguono le "cene itineranti" nelle stazioni e in tutti quei luoghi, nel centro e nella periferia della città, dove vivono le persone senza dimora.  Anzi, in questo periodo, il servizio agli amici senza dimora si arricchisce di nuove presenze: centinaia di giovani, dall’Italia e non solo, sono venuti infatti, nell'arco dell'estate, a trascorrere a Roma un periodo di vacanze con la Comunità, per incontrare e servire i poveri. 

Nei quartieri del centro e in periferia, durante l'estate si è intensificata la presenza e l'amicizia della Comunità di Sant'Egidio con gli anziani rimasti soli, sia nelle loro case sia nei tanti istituti in cui la Comunità visita gli anziani durante tutto l’anno. In particolare il Programma "Viva gli Anziani!" attivo nei quartieri di Trastevere, Testaccio ed Esquilino per tutti gli anziani ultraottantenni ha intensificato la sua presenza durante il periodo estivo.

Per Ferragosto, si fa festa tutti insieme; migliaia le persone coinvolte: poveri per la strada, anziani, rifugiati, nuovi europei, amici della Comunità, gruppi di giovani venuti a Roma da tutta Italia per trascorrere un'estate di solidarietà, a fare festa insieme in questi giorni.  A Roma le case famiglia degli anziani ospiteranno, per ferragosto, alcuni profughi siriani arrivati in Italia attraverso i Corridoi umanitari organizzati da Sant’Egidio, Federazione Chiese Evangeliche in Itala e Tavola valdese. Altri appuntamenti con anziani e senza dimora nella periferia della città dove la Comunità di Sant’Egidio è presente.