news

Come seguire l'evento di Assisi 2016, in rete e sui social

16 Settembre 2016

Assisi 2016#Thirst4peacePeace Meeting Assisi 2016

Condividi su

Preghiera per la Pace, come seguire Sant’Egidio
online ad  Assisi 2016

Come seguire questi tre giorni di dialogo e incontro, in rete e sui social

 

Dal 18 al 20 settembre 2016, a 30 anni dalla prima grande preghiera mondiale convocata da Giovanni Paolo II, si torna quindi ad Assisi, da dove si era partiti, con la partecipazione di oltre 500 ctra leader religiosi, rappresentanti del mondo della cultura e delle istituzioni, e la presenza, nella giornata conclusiva, di Papa Francesco. Il titolo dell’incontro internazionale, “Sete di pace”, rende bene questo bisogno che sale dalle religioni e dai popoli.

 

Come seguire al meglio l’evento online?

Domenica 18 settembre, a partire dalle ore 10:30 sarà trasmessa online la celebrazione eucaristica nella Basilica superiore di San Francesco. Dalle ore 16.30, sarà trasmessa anche l’assemblea inaugurale in 5 lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese) sul nostro sito e in italiano sul canale Facebook (www.facebook.com/santegidio.org/)

 

Lunedì 19 settembre, alle ore 9.30 e alle ore 16.30, saranno trasmessi online sul nostro sito 2 panel (a breve saranno indicati i titoli e le lingue).

 

Martedì 20 settembre, alle ore 8.30, saranno trasmessi online sul nostro sito 2 panel (a breve saranno indicati i titoli e le lingue).

Nel pomeriggio si trasmetterà online, direttamente dalla Basilica di San Francesco alle ore 16.00 la preghiera ecumenica dei cristiani. E dalle ore 17.00 sarà possibile collegarsi per seguire in italiano e inglese la cerimonia conclusiva, alla quale parteciperà anche Papa Francesco.

 

Quest’anno il canale televisivo CTV trasmetterà dalle ore 11.00 alle ore 13.00 l’arrivo di Papa Francesco ad Assisi e il suo saluto ai rappresentanti delle religioni e a seguire dalle ore 16.00 la preghiera ecumenica dei cristiani e tutta la cerimonia finale.

 

Anche Rai 1, a partire dalle ore 17.00 trasmetterà la cerimonia finale.

 

I canali social della Comunità di Sant’Egidio dove poter seguire l'evento in diretta sono questi: Facebook, Instagram, Twitter.

 

La pagina è soggetta ad aggiornamenti