news

Le parole di un testimone del 1986: il card. Stanislao Dziwisz si unisce alla preghiera per la pace nello spirito di Assisi

12 Ottobre 2016

Spirito di AssisiMarco ImpagliazzoPeace Meeting Assisi 2016

L'arcivescovo di Cracovia ha inviato una lettera a Marco Impagliazzo per esprimere la sua vicinanza e la sua benedizione

Condividi su

Pochi giorni dopo l'Incontro di Preghiera per la Pace di Assisi 2016, il card. Stanislao Dziwisz, Arcivescovo Metropolita di Cracovia e già Segretario particolare di San Giovanni Paolo II, ha inviato una lettera al presidente della Comunità di Sant'Egidio, Marco Impagliazzo, per esprimere il suo apprezzamento e la sua gratitudine per l'organizzazione dell'Incontro, al quale si è unito attraverso la preghiera.
Riportiamo il testo integrale della sua lettera:

 

Cracovia, 28 settembre 2016

Egregio Professore,

voglia gradire le mie congratulazioni e la gratitudine, per la vostra iniziativa che la Comunità di Sant'Egidio ha svolto nell'organizzare l'Incontro Internazionale per la Pace ad Assisi lo scorso 18-20 settembre, di cui la ringrazio per il suo invito, ma purtroppo gli appuntamenti pastorali che avevo preso da tempo non mi hanno consentito di poter essere presente.

Mi sono unito con la mia preghiera a questo evento, concluso assieme al Santo Padre Francesco, ricordando la mia prima Preghiera per la Pace trent'anni or sono, su invito dell'amato pontefice San Giovanni Paolo II, assieme ai capi delle religioni di tutto il mondo riuniti ad Assisi.

Nel ringraziarla per tutto il vostro impegno, per le iniziative alla pace e alla carità nel mondo, esprimo a lei e alla Comunità di Sant'Egidio la mia vicinanza spirituale accompagnata dalla preghiera, inviando la mia Benedizione Pastorale.

Con senso di stima e gratitudine.


Stanislao card. Dziwisz
Metropolita di Cracovia