news

Benvenuti! Arrivati ora, dal Libano e dalla Siria, con i corridoi umanitari. Segui LIVE la conferenza stampa alle 11

24 Ottobre 2016 - ROMA, ITALIA

SiriaRifugiatiGuerraLibanocorridoi umanitari

Sono i primi 72, tra cui tanti bambini. Un altro gruppo arriverà domani. Per loro un viaggio sicuro e tanta accoglienza. Saranno accolti tra poco dal ministro Gentiloni, Andrea Riccardi e altri.

Condividi su

Andrea Riccardi ha definito i corridoi umanitari "una protesta civile e non violenta contro l'inaccoglienza e l'indifferenza". Queste immagini ci mostrano un modo diverso di fuggire dalla guerra e un modo diverso di essere europei. Sono sbarcati a Fiumicino 70 profughi da Libano e Siria. Altrettanti li aspettiamo per domani. A tutti: benvenuti!

FOTO & VIDEO


    

L’arrivo dei profughi dal Libano è possibile grazie ai "corridoi umanitari" promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese. (Per saperne di più>>)

E' possibile sostenere i corridoi umanitari con una donazione: scopri come>>

Dona online