news

Inizia un nuovo anno per i bambini del campo profughi di Mugunga alla scuola di Sant'Egidio

10 Novembre 2016 - GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

AfricaCongobambiniFloribert Bwana Chui

Condividi su

E' iniziato un nuovo anno per i 193 bambini della scuola "Floribert Bwana Chuy", costruita dalla Comunità di Sant'Egidio nel campo profughi di Mugunga, nei pressi di Goma.

Ogni bambino ha ricevuto un kit di quaderni, penne e altro materiale scolastico per riprendere le lezioni. Grande l'entusiasmo anche tra i giovani della sesta classe, dove si lavora con grande impegno per permettere a tutti i ragazzi di proseguire gli studi alla scuola superiore partecipando da privatisti agli esami di stato.

Crescono i bambini, e con loro anche la scuola: grazie al contributo della Cooperazione Italiana quest'anno si completerà il rifacimento delle vecchie aule di legno che saranno sostituite con nuove aule in muratura. Una scuola più stabile che rappresenta un segno di speranza non solo per il campo di Mugunga, ma per tutti i bambini di questa regione del Congo, così provati dalla guerra e dai conflitti e che aspirano a crescere in una cultura di pace.