appuntamento

Preghiera in memoria di monsignor Oscar Arnulfo Romero

24 Marzo 2017 - MILANO, ITALIA

Romero

Chiesa di San Bernardino (via Lanzone 13, M2 Sant’Ambrogio) ore 20:00

Condividi su

Venerdì alle 20, la Comunità di Sant’Egidio invita tutti a riunirsi in memoria di monsignor Oscar Arnulfo Romero presso la chiesa di San Bernardino (via Lanzone 13, M2 Sant’Ambrogio). Alla preghiera parteciperanno anche tanti salvadoregni (dodicesima nazionalità in città), la console, i rappresentanti della Comunità Monsignor Romero e della Casa Salvadoreña de la Cultura.

Nella lettera apostolica per la beatificazione il 24 marzo 1980 è indicato come giorno per ricordarlo, poiché è «la data in cui è nato al Cielo», ossia nella quale è stato ucciso da un cecchino mentre celebrava l’Eucarestia per aver denunciato le violazioni dei diritti umani da parte della dittatura militare che governava allora il Salvador. Come scrisse Papa Francesco, «è stato un vescovo martire capace di vedere e ascoltare la sofferenza del suo popolo». «Quando due anni fa è stato beatificato – dice Celina Abrego, da 9 anni a Milano – per tutti è stata una grande gioia». Lei fa parte del movimento Genti di Pace, nato tra gli immigrati delle scuole d’italiano della Comunità di Sant’Egidio: «Venerdì sera, pregando, ci prepareremo anche alla visita del Papa, che molti di noi incontreranno sabato a Monza. Vediamo una grande comunanza tra Bergoglio e il nostro vescovo martire, che chiedeva di costruire la Chiesa povera per i poveri e che ancora oggi è fonte di speranza per milioni di famiglie povere che si recano sulla sua tomba in Salvador. E con lo stesso spirito Francesco entra a Milano passando, come prima tappa, per le case popolari della periferia».