news

Attentato a Manchester, Sant'Egidio: Colpire bambini e adolescenti vuol dire uccidere il futuro

23 Maggio 2017

TerrorismoInghilterra

Condividi su

La Comunità di Sant’Egidio esprime il suo cordoglio ai familiari e agli amici delle vittime della crudele strage di Manchester, un terribile attentato compiuto da chi ha perso la pietà: colpire bambini e adolescenti vuol dire uccidere il futuro. Manifestiamo tutta la nostra solidarietà nei confronti del popolo britannico auspicando la fine di ogni violenza. Invitiamo inoltre tutti a lavorare per costruire la pace, convinti che le religioni possano e debbano svolgere un ruolo fondamentale nella dissociazione da ogni atto di violenza e di terrorismo.