news

Al CARA di Mineo la preghiera dei rifugiati per le vittime dei viaggi della speranza

24 Giugno 2017 - CATANIA, ITALIA

Morire di speranzaCataniaprofughiGiornata Mondiale del Rifugiato

Condividi su

In occasione della Gioranta Mondiale del Rifugiato, si è svolta al CARA di Mineo, il centro d'accoglienza per i richiedenti asilo più grande d'Europa, una veglia in ricordo dei profughi che hanno perso la vita nei viaggi della speranza.

Molti hanno partecipato alla preghiera organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio, nella quale sono stati letti i nomi dei tanti che non ce l'hanno fatta: grande è stata la commozione quando la giovane Aisha ha deposto dei fiori proprio nel momento in cui veniva letto il nome di suo figlio, disperso durante una traversata nel Mediterraneo.

La preghiera si è conclusa con un appello per la pace nel mondo, sottoscritto dai rappresentanti delle diverse religioni presenti nel centro, dalla Comunità di Sant'Egidio e dal direttore del CARA.

VIDEO INTEGRALE