news

Le vacanze con gli anziani a Kiev: la gioia di essere insieme

28 Giugno 2017 - KIEV, UCRAINA

AnzianiUcraina

Condividi su

A giugno la Comunità di Sant’Egidio di Kiev ha organizzato le ormai tradizionali vacanze estive con gli anziani. Alcuni di essi la Comunità li incontra quando distribuisce il cibo ai poveri per strada, o nelle visite ai numerosi istituti della città. Sono stati giorni pieni di felicità dove è emerso la gioia da parte degli anziani di poter tornare a una vita "normale": per esempio la possibilità di fare una doccia calda, di chiedere il bis durante il pranzo o la cena o di fare delle semplici passeggiate.

Alcuni di loro non lasciavano l'istituto da anni.

La situazione degli anziani in Ucraina non è affatto facile, sono tra le fasce più deboli della popolazione. La sola pensione non è sufficiente ad arrivare a fine mese, anche perchè praticamente non esistono gratuità o previdenze di qualche tipo su nessun aspetto della vita quotidiana. In particolare è difficile comprare medicinali, ma anche mangiare a sufficienza e pagare le bollette.

In questo quadro, l'attenzione e la cura della Comunità rappresentano, per molti anziani poveri, un motivo di speranza.

Questo evento è l’inizio di una lunga estate di solidarietà, in cui la Comunità organizzerà importanti iniziative a favore della popolazione anziana. Soprattutto è un segno di speranza per una città e un paese dove troppo spesso gli anziani vivono nella povertà e nella solitudine. Ma anche è la contestazione dell'idea che gli anziani costituiscano un peso per la società e l'affermazione nel considerare invece l'età anziana una conquista e un valore per tutti.