news

Aiutiamo i profughi rohingya rifugiati in Bangladesh

20 Settembre 2017 - MYANMAR (BIRMANIA)

Aiuti umanitariBirmaniaRohingya

La Comunità di Sant'Egidio avvia una campagna di raccolta fondi per inviare aiuti nei campi profughi del Bangladesh in collaborazione con la Chiesa locale

Condividi su

L'esodo drammatico della minoranza rohingya dalla Birmania sta provocando una vera catastrofe umanitaria. Nelle ultime settimane circa 500 mila profughi si sono riversati nei campi profughi del Bangladesh, appena oltre il confine con la regione birmana del Rakhine, da dove provengono i rohingya.

La Chiesa cattolica del Bangladesh sta cercando di aiutare come è poossibile ma la situazione è davvero drammatica ed è necessario un coinvolgimento di tutti per inviare aiuti alimentari e generi di prima necessità.

Abbiamo aperto una sottoscrizione per rispondere immediatamente all'emergenza. Il sito comunicherà gli aggiornamenti dell'implementazione del progetto.

 
Dona online

 
Per donazioni con bonifico bancario/ conto corrente postale o altro,
clicca qui