news

La vernice della speranza dei Giovani per la Pace di Porto e Lisbona

24 Novembre 2017 - CASTANHEIRA DE PÊRA, PORTOGALLO

Giovani per la Paceportogallo

Dove il fuoco ha annerito tutto, tornano i colori e l'amicizia

Condividi su

Castanhera da Pêra è un comune all'interno del Portogallo dove l'estate scorsa ci sono stati violenti incendi, con 65 vittime e molti sfollati.

I segni del fuoco e del fumo sono ovunque: negli animi e sui muri. Per questo i Giovani per la Pace della Comunità di Sant'Egidio di Porto e Lisbona si sono uniti all'associazione Missione di Speranza, per aiutare il paese a ritrovare i colori della speranza, nel senso letterale del termine.
Armati di barattoli di vernice e rullo, i ragazzi si sono messi a ridipingere i muri esterni del "Forum attivo" del villaggio che viene ora utilizzato come quartier generale di volontari, con una sala da pranzo e un dormitorio con circa 30 letti per chi è rimasto senza casa.

Inoltre, hanno portato agli sfollati prodotti per l'igiene, cibo, utensili da cucina, abbigliamento e alimenti per animali, frutto della solidarietà dei residenti di Maiatos.

"Cosa mi sono pportato a casa da questa esperienza? La sensazione di una missione compiuta" ci dice G. alla fine della giornata. Ma, aggiunge "Questo è un percorso, non un obiettivo. C'è ancora molto lavoro da fare a Castanheira de Pera e in tutte le regioni colpite da questi terribili fuochi, ma con l'aiuto di tutti i cuori solidali tutto sarà realizzato e la speranza rinascerà!"