news

'Un aspetto chiave di Sant'Egidio è la sua dedizione al dialogo' Da Yad Vashem, il Memoriale dell'Olocausto a Gerusalemme, gli auguri per il 50mo

7 Febbraio 2018

santegidio50
anniversario comunitàEbraismo

#santegidio50

Condividi su

L'alto riconoscimento dal Memoriale dell'Olocausto, il museo di Yad Vashem a Gerusalemme, è giunto per il 50mo anniversario della Comunità. Nel messaggio indirizzato a Andrea Riccardi, si legge, tra l'altro:

"Il cammino di fede religiosa e pratica etica costruttiva, coscienziosa e inclusiva scelta dalla Comunità e implementata fin dalle origini, è un esempio ispiratore per l'umanità. Questo è stato evidente nelle 5 decadi di risultati conseguiti da Sant'Egidio, in campi diversi e vari, in Italia e nel mondo. Uno degli aspetti chiave della storia di Sant'Egidio è il vostro considerevole impegno per il dialogo ... quanto è iniziato come un fraterno impegno con la comunità ebraica di Roma nel momento del pericolo, è sbocciato negli anni in un coinvolgimento su larga scala, a livello mondiale per lottare contro l'antisemitismo, nutrire la tolleranza e facilitare un ricordo accurato e significativo della Shoah ... la Comunità di Sant'Egidio si distingue come un caso particolarmente incoraggiante di sostegno e solidarietà da parte cattolica".