news

Da Armeno, in provincia di Novara, la voce dei bambini per una pace "contagiosa"!

4 Potrebbe 2018 - ARMENO, ITALIA

bambini
Pace

Condividi su

I bambini della scuola dell’infanzia, della primaria e i ragazzi delle medie di Armeno, un piccolo paese della provincia di Novara, su iniziativa della Comunità di Sant’Egidio, hanno compiuto una marcia per la pace che si è conclusa con una manifestazione musicale che insieme all'entusiasmo dei più giovani ne ha messoin luce anche l’impegno serio a volere costruire un futuro di pace. Serio e approfondito è stato il lavoro per preparare la marcia: incontri con ragazzi profughi, riflessioni sul valore della pace, conoscenza dei paesi in guerra …

A nome di tutti ha preso la parola il "Sindaco delle Scuole Primarie", un ragazzino di 11 anni, dopo aver letto l'art. 11 della Costituzione, ha aggiunto “Siamo qui per non dimenticare chi purtroppo non ne può godere e per ribadire il nostro “no” ad ogni guerra ed ad ogni forma di violenza. Infatti la guerra è una drammatica realtà che coinvolge migliaia di innocenti e che non aiuta a risolvere i problemi, ma anzi li peggiora. Le cause della guerra possono essere molte, ma nessuna di esse è giustificata: sempre deve prevalere il dialogo e la ragione.“

Con gesti significativi (come quello di offrire fiori ai bambini rifugiati), canti, interventi, i più giovani hanno lanciato il loro messaggio: La pace è troppo importante per lasciarla solo ai grandi.
 



Da Armeno, in provincia di Novara, la voce dei bambini per una pace
Da Armeno, in provincia di Novara, la voce dei bambini per una pace
Da Armeno, in provincia di Novara, la voce dei bambini per una pace
Da Armeno, in provincia di Novara, la voce dei bambini per una pace