news

Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence

22 Potrebbe 2018 - ROMA, ITALIA

Play Music Stop ViolenceGiovani per la Pace

Musica e tanto impegno della manifestazione musicale dei giovani

Condividi su

“Che ne sapimmo nuje”, la canzone del cantante napoletano Emanuele Panza, accompagnato dalla sua band tutta partenopea, guadagna il primo posto, oltre alla menzione del premio Web del contest musicale PLAY MUSIC STOP VIOLENCE.

Si parla dei viaggi della speranza, attraverso la voce di una ragazza che ripensa al suo viaggio in mare. “Che ne sappiamo noi, che ne capiamo noi che siamo al caldo qua, che stiamo bene qua” recita la canzone in dialetto napoletano. Emanuele racconta con entusiasmo la sua esperienza nel contest, e spiega così il senso del testo della canzone: “Meno parole, più azioni. Che tanto siamo tutti diversi ma siamo tutti uguali. Ce lo insegna la musica, che è il linguaggio più bello del mondo, che unisce il mondo, che cambia il mondo”.

ASCOLTA IL BRANO >>

LEGGI IL TESTO >>

Il premio è stato assegnato il 20 maggio, al Pala Atlantico di Roma, nel corso della finalissima della settima edizione del contest Play Music Stop Violence, organizzato dal movimento dei Giovani per la Pace e dalla Comunità di Sant’Egidio.
Molte band emergenti di giovani e giovanissimi hanno voluto comunicare, con la loro musica, che è possibile rispondere alla violenza con le note ma anche attraverso piccoli gesti che hanno un grande impatto. Tanti i temi trattati: la violenza, il bullismo, il razzismo, i pregiudizi, l’accoglienza dei rifugiati.

Altri premi assegnati:
Il premio popolare ai Bullets of Flowers
, che hanno toccato il cuore dei più di mille partecipanti con la loro “Dentro un viaggio” sul tema dei rifugiati. Oltre al messaggio importante la loro esibizione ha avuto il valore aggiunto di avere all’interno della band alcuni ragazzi siriani giunti in Italia con i corridoi umanitari della Comunità di Sant’Egidio. ASCOLTA IL BRANO >>

Il Premio della Critica agli Energy con “Bataclan”. ASCOLTA IL BRANO >>

Secondi classificati gli A-pollo 7 con “Indovina chi viene a cena”. ASCOLTA IL BRANO >>

Personaggi dello spettacolo hanno accompagnato la manifestazione: La presentazione è stata affidata ad un duo eccezionale: il simpatico Geppo e la professionale ed elegante Gioia Marzocchi. Il pomeriggio ha visto anche Andrea Febo, coautore insieme ad Ermal Meta e Fabrizio Moro di “Non mi avete fatto niente”, brano Vincitore a Sanremo. Il cantautore ha eseguito il suo brano dal titolo “Denuncialo”, invitando i tantissimi adolescenti a denunciare sempre, senza paura, ogni forma di violenza.

È stato proprio questo il senso del Play Music Stop Violence: coinvolgere tanti attraverso la forza della musica, dare voce a tanti giovani in un mondo che a volte non li ascolta, perchè la violenza possa essere vinta con l'impegno personale di ciascuno. La grande affluenza e la partecipazione entusiasta del pubblico (più di mille giovani) mostra che questo messaggio ha un futuro.



Play Music Stop Violence 2018 - Roma

Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Play Music Stop Violence 2018 - Roma
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence
Che ne sappiamo noi? parla di migranti e di un mare che uccide il brano vincitore di Play Music Stop Violence