news

Andrea Riccardi: «Con Ponti di pace a Bologna si rinnova lo spirito di Assisi»

14 Ottobre 2018

#pontidipace2018Spirito di Assisi

Intervista sul quotidiano Avvenire

Condividi su

Da domenica a martedì si ritrovano insieme rappresentanti delle grandi religioni. Tra gli altri, il grande imam di Al-Azhar e il rabbino capo di Francia.

Ponti di pace per cancellare la paura dai cuori. Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, parla in quest’intervista di una «caduta delle tensioni unitive», dell’occasione perduta di realizzare la «globalizzazione dello spirito». Tuttavia, presentandoci “Ponti di pace” che si apre domenica a Bologna, pare soprattutto preoccupato per i giovani, «che oggi sono troppo spaventati in un mondo di adulti che li spaventa troppo».

Per uscire dalla paura pregando insieme i rappresentanti delle grandi religioni si troveranno da domenica a martedì nel capoluogo emiliano per la 32ª tappa dello spirito d’Assisi, inaugurato nel 1986 da Giovanni Paolo II e portato avanti dalla Comunità di Sant’Egidio. Tra le personalità, Ahmad Muhammad Al-Tayyeb grande imam di Al-Azhar, Bernice King figlia di Martin Luther King, il rabbino capo di Francia Haim Korsia, l’ex presidente della commissione europea Romano Prodi e la senatrice Liliana Segre.

Leggi tutta l'intervista.