news

Che sapore ha fare del bene a Londra?

19 Ottobre 2018 - LONDRA, REGNO UNITO

HomelessAnziani

Un articolo su Sant'Egidio a Londra

Condividi su

La Comunità di Sant’Egidio, nata 50 anni fa a Roma ed oggi presente in più di 70 paesi nel mondo, sogna e lavora anche a Londra per costruire una città più umana. Ogni sabato presso i locali della Chiesa Carmelitana di Kensington, vengono preparate dagli amici volontari di Sant’Egidio buste con tutto il necessario per alleviare un poco la condizione difficile e precaria di chi vive per la strada: tea e cioccolata calde, panini freschi farciti, frutta e dei dolci.

Il governo inglese stima che almeno 4,751 persone hanno dormito per strada nel 2017 in Inghilterra, con un incremento del 15% rispetto all’anno precedente. Il 24% di queste persone è a Londra. “Con questi incrementi esponenziali, c’è bisogno certamente di maggiori servizi di assistenza, ma soprattutto di più umanità” ha detto Emanuela Russo della Comunità di Sant’Egidio a Londra.

I senzatetto non sono i soli ad essere ai margini di una società ricca come quella della city. Secondo uno studio condotto da Age UK nel 2016, un anziano su due vive da solo mentre più di un milione di persone vivono in una condizione di “solitudine cronica”.

Leggi tutto l'articolo