news

A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora

20 Novembre 2018

santegidio50Povertà

e la liturgia per i 50 anni della Comunità

Condividi su

Il 18 novembre, Giornata Mondiale dei Poveri, è stata segnata da celebrazioni davvero speciali per la Comunità di Sant'Egidio di Hong Kong. A un anno esatto dalla sua apertura, infatti, la Home of Mercy, una casa aperta dalla Comunità al termine del Giubileo della misericordia per ospitare le persone senza dimora, ha ricevuto la visita di mons. Michael Yeung che ha benedetto i locali dove oggi vivono 6 persone e ricordato come Sant'Egidio, riconoscendo il Signore nei poveri e nei deboli, sia un segno reale di speranza.

Il vescovo ha scoperto una grande targa dorata con il logo della Comunità, sotto la quale c'è una piccola riproduzione dell'Homeless Jesus. Una cerimonia semplice e gioiosa, a cui hanno preso parte amici, volontari, oltre agli ospiti della casa.
La Giornata è proseguita con la celebrazione della liturgia per il 50mo anniversario nella chiesa di Nostra Signora della Cina, a cui hanno preso parte tanti amici di Sant'Egidio a Hong Kong, gli anziani degli istituti, le famiglie della Scuola della Pace.
 



A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora
A Hong Kong nella Giornata Mondiale dei Poveri la cerimonia di benedizione della Home of Mercy, la casa dei senza dimora