news

Con i corridoi umanitari, l'Europa accoglie: questa sera nuovo arrivo in Francia di profughi dalla Siria e dall'Iraq

28 Gennaio 2019 - PARIGI, FRANCIA

corridoi umanitari

Condividi su

Questa sera all'aereoporto di Parigi-Charles de Gaulle è previsto l'arrivo, con i corridoi umanitari, di 4 nuove famiglie di rifugiati siriani e iracheni provenienti dal Libano, per un totale di 18 persone .

Due famiglie provengono dall'Iraq, due dalla Siria. La metà di loro ha meno di 18 anni: la persona più anziana ha 73 anni e la più piccola appena 2 mesi. Ci sono bambini gravemente malati.

Salgono così a 263 i rifugiati accolti in Francia. È il 12mo arrivo dei corridoi umanitari a Parigi. Il numero di persone accolte dal luglio 2017 sono prevalentemente siriane e irachene. 110 sono minori di 18 anni (oltre il 40%); 1 nuovo distretto, Hérault, si è aggiunto all'accoglienza, per un totale di 33 distretti, e di 60 gruppi che rappresentano più di 1000 volontari.

SOSTIENI I CORRIDOI UMANITARI

Dona online



L'arrivo dei rifugiati da Siria e Iraq con i corridoi umanitari a Parigi

Arrivo dei rifugiati da Siria e Iraq con i corridoi umanitari a Parigi
Arrivo dei rifugiati da Siria e Iraq con i corridoi umanitari a Parigi
Arrivo dei rifugiati da Siria e Iraq con i corridoi umanitari a Parigi
Arrivo dei rifugiati da Siria e Iraq con i corridoi umanitari a Parigi