news

Atlantico di Roma: finalissima di “Play Music Stop Violence” contest musicale per giovani musicisti 19 maggio ore 17 LIVE

13 Maggio 2019 - ROMA, ITALIA

Play Music Stop ViolenceGiovani per la Pace

Condividi su

I biglietti sono già disponibili gratuitamente, previa prenotazione su https://pmsv2019.eventbrite.it/



Domenica 19 maggio all’Atlantico Live di Roma alle 17:00 si terrà la finalissima di “PLAY MUSIC STOP VIOLENCE – CAMBIA IL MONDO CON LA TUA MUSICA”, il contest per giovani talenti più atteso della Capitale.

La serata, condotta da Andrea Perroni, Gioia Marzocchi ed Erica De Matteis, vedrà la partecipazione di Martina Attili, Saverio Raimondo, Nicole Rossi e Gabriele De Chiara, Pif.



Le 11 band e artisti finalisti presenteranno al pubblico brani originali, di vari generi musicali, sul tema dell’impegno contro ogni forma di violenza: guerra, razzismo, povertà, rispetto perla vita, cura del creato, all’insegna del motto Cambia il mondo con la tua musica!. 

Numerosi i premi in palio: il primo premio e secondo premio della categoria “Autori” il premio “Young talent”, un premio della critica e un premio web. Inoltre, il premio popolare assegnato dal pubblico presente in sala che potrà votare il proprio artista preferito tramite l’applicazione gratuita per smartphone I Live music.



Ad arricchire la kermesse, tanti ospiti d’eccezione: Martina Attili, la cantante diciassettenne, che durante le audizioni di X factor 2018 in pochi secondi ha stregato tutti con il suo inedito “cherofobia” ispirato a una forma di ansia che implica la paura di essere felici; Saverio Raimondo, una delle voci più rappresentative nel panorama della “stand up comedy” italiana; Pif, ideatore e conduttore del programma di MTV Il testimone; Nicole Rossi e Gabriele De Chiara, protagonisti del programma “Il Collegio” in onda su Raidue.



La giuria di qualità sarà composta da giornalisti ed esperti del settore musicale, tra cui Carolina Di Domenico, Enrico Deregibus, Igor La Fontana, Valentina Correani, Roberto Zuccolini, Margherita Vicario, Adriana Gulotta e Pasquale Filastò.



L’evento vanta il patrocinio del Comune di Roma e della Regione Lazio. Numerosi i partner dell’evento: Telesia Tv, M.E.I, Movimento musica, Mamo Sound, The Beat Production, I live music, Feedback Studio, Your Music, Sonora Music Center, Radio Kaos, Radio Yes, Socix, Garage & Roll sotterranei musicali, Doctor Movie produzioni e House of Talent.



L’idea del contest, giunto alla nona edizione, nasce dalla convinzione che la musica e i giovani abbiano una grande forza che concretamente può cambiare il mondo. Agli artisti che hanno scelto di partecipare è stato chiesto di misurarsi con il problema della violenza, nelle sue varie forme e dare una risposta concreta in musica. In particolare nel corso della manifestazione sarà lanciata la campagna “Save the Future, Ripariamo il mondo”, promossa dai Giovani per la pace e rivolta a tutti gli studenti delle Scuole superiori di primo e secondo grado.

L’attenzione al tema dell’ecologia ambientale e umana sarà al centro di questa edizione del Contest. 

La musica, che unisce oltre ogni barriera, può essere il veicolo per lanciare questo messaggio e diffonderlo tra i giovani: è questo lo spirito con il quale i giovani talenti hanno composto i brani che ora presentano al pubblico.



Un pomeriggio non solo musicale, ma anche all’insegna della solidarietà: il pubblico avrà infatti modo di sostenere, attraverso un’offerta libera, la distribuzione di aiuti da parte della Comunità di Sant’Egidio, destinata alla popolazione della città di Beira, in Mozambico, colpita dalla devastazione prodotta dal ciclone Idai.



I biglietti sono già disponibili gratuitamente, previa prenotazione su https://pmsv2019.eventbrite.it/



Per info è attivo l’indirizzo email [email protected]