news

Dal campo rom a un master e un lavoro in biblioteca: "Oggi faccio studiare i bambini, restituisco ciò che ho ricevuto"

4 Giugno 2019 - ROMA, ITALIA

IntegrazioneRom e Sinti

Storia di un giovane rom di Roma, cresciuto alla Scuola della Pace. VIDEO

Condividi su

"Voglio aiutare gli altri come gli altri hanno fatto con me". Roberto, 28 anni, è un giovane rom che ha vissuto la sua infanzia nel campo rom che per anni è stato il più grande d'Europa, il Casilino 900 a Roma. Un luogo desolato, che oggi non esiste più, dove però la presenza degli amici di Sant'Egidio era per i bambini un incentivo e un aiuto concreto per seguire i corsi scolastici.

E' stato così che la sua vita è cambiata: oggi ha un diploma in ragioneria e un master in marketing alberghiero della Regione Lazio. Ed è  un volontario della Comunità di Sant’Egidio che fa servizio civile presso il circuito delle Biblioteche di Roma, in periferia, a San Basilio e a Ponte Galeria. Roberto fa giocare i bambini e legge loro dei libri. Lo ha imparato da piccolo....