news

Il motivo di Global Friendship: essere giovani europei per l'amicizia e la solidarietà

4 Luglio 2019 - CRACOVIA, POLONIA

Global Friendship

Verso l'incontro europeo a Cracovia dal 19 al 21 luglio

Condividi su

"Il motivo per cui siete qui è questo: Global Friendship. È anche dire no alle parole dure tra europei, tra giovani, le parole dure nei confronti di quelli che vengono dal Sud del mondo, perché noi pensiamo che non c'è futuro per un paese europeo contro l'altro, per una nazione Europea contro l'altra, non c'è futuro, l'unico futuro è insieme!

Allora la cosa bella qui è che più di 1000 giovani europei dicano fra loro delle parole di amicizia, delle parole di solidarietà, e dicano anche che non ci piacciono le parole che dividono e le parole che diventano armi gli uni contro gli altri, non ci piacciono."

Andrea Riccardi rivolgeva queste parole ai 1000 giovani venuti a Roma per l'incontro "A Global Friendship to Live Together in Peace" della Comunità di Sant'Egidio nel luglio del 2018. Mille giovani da ventiquattro paesi, impegnati ad aiutare il prossimo e a costruire una cultura di pace, questo è il #GlobalFriendship. Al centro dell'edizione di quest'anno a Cracovia ,dal 19 al 21 luglio, il pellegrinaggio al campo di Auschwitz.

Maggiori informazioni sulla pagina di Global friendship

Programma

Venerdì 19 luglio

pomeriggio

Assemblea di apertura con Hilde Kieboom, vicepresidente e Luca Riccardi, storico

Testimonianza di Lidia Maksymowicz, sopravvissuta alla Shoah

Sabato 20 luglio

mattina

Pellegrinaggio della memoria al campo di Auschwitz

pomeriggio

Commemorazione nel campo di Birkenau con lettura di un appello

Preghiera per la pace

Domenica 21 luglio

mattina

Assemblea con Marco Impagliazzo

pomeriggio

Incontri per gruppi

Visita di Cracovia

Liturgia eucaristica

Festa di chiusura