news

Al "cimitero dei giubbotti" di Lesbos la preghiera per i migranti che hanno perso la vita in mare

27 Luglio 2019 - PREFETTURA DI LESBO, GRECIA

#santegidiosummer
MIGRANTILesbos e Samos

Condividi su

A Molivos, nel nord di Lesbos, c'è il "cimitero dei giubbotti di salvataggio", una lunga distesa di salvagenti, brandelli di canotti e ogni altro genere di oggetti a cui i profughi si aggrappano in mare. Quando riescono a sbarcare sani e salvi, i giubbotti vengono abbandonati e vengono accumulati in questo luogo.

Gli amici di Sant'Egidio che in questi giorni sono a Lesbos, sono saliti fin qui insieme ad alcuni giovani profughi del campo di Mòria. Davanti alla distesa di giubbotti di salvataggio, hanno pregato per tutti quelli che sono arrivati, per la loro vita e il loro futuro e per coloro che, invece, hanno perso la vita in mare. 



Al
Al
Al
Al