news

Mattone su mattone, i ragazzi Sant'Egidio ricostruiscono le case per gli anziani. E Beira torna a vivere!

5 Agosto 2019 - BEIRA, MOZAMBICO

Ciclone Idai
#santegidiosummer

Condividi su

Beira torna a vivere. Lo fa grazie alla solidarietà di tanti che hanno contribuito nei mesi scorsi ad inviare aiuti e  grazie alla presenza e all'impegno gratuito dei giovani di Sant'Egidio, universitari e lavoratori che, senza perdersi d'animo, si sono trasformati in carpentieri e, come si vede nel VIDEO, stanno ricostruendo le prime case con le proprie mani.

Si comincia dalla casa di Maria Cristina, una donna anziana di 78 anni, con un figlio disabile, da tanto tempo amata e seguita con affetto. La nuova casa, si vede già nelle foto, sarà più bella di quella distrutta dal ciclone: ha tre piccole stanze, ma soprattutto è di mattoni e potrà resistere alle intemperie.

E' la prima di un progetto più ambizioso, ci spiegano: "Entro Natale, vogliamo ricostruirne 50". E la città torna davvero a vivere.

CONTINUIAMO A LAVORARE PERCHÉ BEIRA TORNI A VIVERE

SE VUOI, PUOI AIUTARCI, DONANDO ONLINE 

Dona online


Altri metodi di donazione

BONIFICO BANCARIO O CONTO CORRENTE POSTALE