news

Alzare gli occhi verso il Signore per cambiare il cuore e i giorni: La Parola di Dio ogni giorno 2020 in libreria

28 Ottobre 2019

PreghieraLibri

Il libro di mons. Vincenzo Paglia

Condividi su

La Parola di Dio ogni giorno 2020
Autore: Vincenzo Paglia
Edizioni San Paolo

La Parola di Dio ogni giorno 2020 si apre con l’icona dei “Nuovi Martiri” e dei testimoni della fede del XX secolo, posta nella copertina. Essa è venerata a Roma nella Basilica di San Bartolomeo all’Isola che San Giovanni Paolo II affidò alla cura della Comunità di Sant’Egidio perché divenisse il luogo della memoria dei nuovi martiri a Roma.
Volgere lo sguardo su questi testimoni significa riscoprire la forza della fede per resistere al male con quell’amore che porta a spendere la propria vita per il Vangelo – afferma mons. Vincenzo Paglia nell’introduzione del nuovo volume di commento alle Sacre Scritture per pregare ogni giorno.
Di fronte alle ingiustizie –  continua Paglia –  facciamo nostra la domanda del salmista “Alzo gli occhi verso i monti, da dove mi verrà l’aiuto?”. E la risposta è posta sulle nostre labbra dalla stessa Scrittura: “Il mio aiuto viene dal Signore, lui che ha fatto cielo e terra” (Sal 121,1-2).
La Parola di Dio ogni giorno 2020, con semplicità e umiltà, vuole aiutare ad alzare gli occhi verso il Signore per ascoltare la sua parola e cambiare così il cuore e i giorni. La preghiera quotidiana custodisce sulla via del Signore, perché nella quotidianità c’è l’espressione di qualcosa che non può essere abbandonato. Così come ogni giorno si compiono le funzioni vitali dell’esistenza come mangiare e bere.

La struttura dell’opera

Il volume La Parola di Dio ogni giorno 2020 resta legato alla Messa quotidiana secondo il calendario liturgico della Chiesa latina. Nelle domeniche e nelle feste del nuovo anno liturgico si legge il Vangelo di Matteo (il ciclo A secondo la scansione triennale). Nei giorni feriali (ritmo biennale) si commenta la prima lettura della Messa.
Nel corso dell’anno liturgico si incontreranno giorni dedicati alle memorie di Maria, degli apostoli e dei santi.
Nel volume si aggiungono, inoltre, altre memorie legate alla vita della Comunità di Sant'Egidio, ad altri momenti del mondo cristiano e a quelli delle altre religioni e della storia universale. Il tempo liturgico, infatti, non è separato dal tempo degli uomini, ne è anzi fermento d’amore.

Il ritmo della preghiera con la Comunità di Sant’Egidio

I giorni feriali sono scanditi da memorie fisse che portano verso il giorno del Signore. La domenica diviene quindi il “culmine” della settimana passata e anche la “fonte” della settimana che segue.
Da alcuni anni, nelle Comunità di Sant’Egidio ovunque nel mondo, viene dato un particolare rilievo alla Preghiera per i malati e alla Preghiera per la pace, che nascono dalla fede nella misericordia di Dio che si china per accogliere e aiutare coloro che sono nella sofferenza causata sia dalla malattia che dalla guerra.

Disponibile all'acquisto

Edizioni San Paolo


Amazon


Ibs