news

Inclusione, solidarietà e recupero delle eccedenze alimentari: l'accordo tra Sant'Egidio e Centro Agrolimentare di Roma

13 Dicembre 2019 - ROMA, ITALIA

SolidarietàRoma

Condividi su

Un protocollo d’intesa tra Comunità di Sant’Egidio e Centro Agrolimentare Roma è stato sottoscritto questa mattina a Sant’Egidio, da Cesare Giacomo Zucconi, in rappresentanza della Comunità, Fabio Massimo Pallottini, Direttore Generale e Valter Giammaria, presidente del CAR. L’accordo rafforza una collaborazione esistente da tempo, con iniziative di solidarietà ed inclusione, come la "cocomerata di Ferragosto" nelle carceri.

In agenda percorsi finalizzati a favorire il dialogo ed interscambi culturali all’interno del Centro Agroalimentare Roma, nel rispetto delle differenze e per una cultura dell’incontro; come anche la possibilità di strutturare percorsi di inclusione, legalità, formazione e informazione in favore delle categorie particolarmente fragili e vulnerabili.

Altro campo di intervento è stato individuato nel campo del recupero delle eccedenze alimentari, affinché possano entrare in una rete di solidarietà concreta, in sinergia con diverse realtà già impegnate nel territorio romano.