news

Al TED Talks di Kiev, Olya Makar di Sant'Egidio parla di "Cosa possiamo imparare dall'amicizia con i senza fissa dimora?"

25 Febbraio 2020 - KYIV, UCRAINA

Giovani per la PaceSenza fissa dimora

Condividi su

I TED Talks sono conferenze a tema che, dagli Stati Uniti, si sono diffuse in tutto il mondo. In venti minuti, un oratore è invitato ad  esporre - anche a partire dalla propria esperienza personale - un tema di interesse generale. I TED talks, nel mondo digitale, rappresentano un veicolo privilegiato di cultura e di informazione.
Olya Makar, della Comunità di Sant'Egidio di Kiev, in questo talk racconta come l’attenzione, il calore e l’amicizia trasformano la vita di chi vive per strada.
I gesti semplici - un sorriso, fare l’elemosina, ricordare il nome, portare il panino - creano un ponte tra “noi” e “loro” e ci permettono di entrare nel mondo dei poveri. In questo mondo, pieno di dolore, ma anche di generosità, si scopre che ogni persona, nonostante le sue condizioni di vita rimane un essere umano conla sua dignità e la sua capacità di generare legami e donare affetto.