news

La solidarietà rafforza la sicurezza. I militari dell’Esercito dell’Operazione “Strade Sicure” donano generi di prima necessità a Sant’Egidio

25 Settembre 2020 - ROMA, ITALIA

Solidarietà
cibopertutti

Condividi su

I militari del Raggruppamento Lazio-Abruzzo, impegnati nell’Operazione Strade Sicure, hanno donato generi di prima necessità alla Comunità di Sant’Egidio, consegnati il 24 settembre presso il centro della “Città Ecosolidale” di Roma.

Si tratta di oltre 17 quintali di generi alimentari di prima necessità tra pasta, riso, cibo in scatola, biscotti, succhi di frutta e acqua oltre a prodotti per l’igiene personale, la pulizia e materiale didattico per la scuola. Tutte cose utili per rispondere alle necessità di famiglie in difficoltà e persone senza fissa dimora.

La donazione testimonia una collaborazione avviata da tempo ed è avvenuta alla presenza del Comandante del Raggruppamento Lazio e Abruzzo, Generale di Brigata Fabrizio Argiolas e del Segretario Generale della Comunità di S.Egidio ACAP onlus, Cesare Zucconi.

Si tratta di un aiuto rilevante, in questo periodo in cui, a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19, la Comunità di Sant'Egidio distribuisce ogni settimana migliaia di pasti a famiglie in difficoltà.