news

Il presidente polacco Duda in visita alla Comunità di Sant’Egidio

25 Settembre 2020 - ROMA, ITALIA

Polonia

Condividi su

Il presidente della Repubblica di Polonia, Andrzej Duda, ha visitato oggi, insieme alla moglie e al ministro degli Affari esteri, Zbigniew Rau, la basilica di San Bartolomeo all’Isola, memoriale dei Nuovi Martiri per volere di Giovanni Paolo II. Dopo aver reso omaggio alle reliquie di sant’Adalberto, evangelizzatore della Polonia, e alle cappelle dedicate ai martiri del nazismo e del comunismo, il presidente polacco ha incontrato il fondatore di Sant’Egidio, Andrea Riccardi, il presidente Marco Impagliazzo, e alcuni responsabili della Comunità.

Tra i temi del colloquio il comune impegno in difesa dei più deboli, poveri e anziani, particolarmente durante la pandemia, possibili vie di aiuto a migranti e rifugiati, come i corridoi umanitari, considerata la difficile situazione dei rifugiati a Lesbo, il lavoro per la pace e la promozione della libertà religiosa.

Il presidente Duda ha ringraziato la Comunità per il suo impegno accanto ai poveri a Varsavia e in altre città del Paese, elogiando lo spirito di servizio gratuito che anima i suoi numerosi volontari e auspicando una più stretta cooperazione tra la Polonia e Sant’Egidio.



Il presidente polacco Duda in visita alla Comunità di Sant’Egidio
Il presidente polacco Duda in visita alla Comunità di Sant’Egidio
Il presidente polacco Duda in visita alla Comunità di Sant’Egidio