news

Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia

22 Gennaio 2021 - NAPOLI, ITALIA

AnzianiPersone con disabilitàSenza fissa dimoraScuola di lingua

Condividi su

In piena pandemia, apre a Napoli, in Via Massari 5, nel quartiere Vomero, la Casa dell’Amicizia, la nuova sede polifunzionale della Comunità di Sant’Egidio. In questi tempi difficili per le relazioni umane, che vivono forti limitazioni, nasce un luogo di condivisione, un punto di riferimento in un territorio in cui molte strutture e centri di incontro sono stati chiusi.

Questo spazio nasce da un’esigenza diffusa da parte dei cittadini, soprattutto quelli più fragili che si sono ritrovati più soli che mai nel mezzo di questa emergenza sanitaria e sociale, quella di un luogo che favorisca la condivisione, di buone pratiche e di idee. Da qui, il nome della struttura, la Casa dell’Amicizia.

Le sue attività si rivolgono agli anziani, in particolare quelli che sono rimasti soli, ancora di più in questo momento, ai migranti, offrendo una scuola gratuita di italiano agli stranieri che vivono qui, ai senza dimora, con uno spazio per chi vive in strada, sia per la preparazione pasti sia per l’orientamento ai servizi, alle persone con disabilità, come sede del Laboratorio d’Arte.

Lo scopo è accogliere, nel rispetto delle norme anti-Covid, chi ha bisogno non solo di assistenza e aiuti concreti ma anche di condivisione ed amicizia. Un luogo, insomma, aperto (in maniera completamente gratuita) a tutti i cittadini che necessitino anche di semplici informazioni, supporto e orientamento.

La Casa dell’Amicizia vuole essere anche un punto di riferimento per promuovere sul territorio incontri, convegni e presentazioni di libri sulle tematiche sociali, dalla povertà alla nuova urbanizzazione, ai modi in cui si combattono emarginazione e solitudine.
 



Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia
Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia
Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia
Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia
Apre a Napoli la Casa dell'Amicizia