news

Pandemia in Africa: Dolore per la morte per Covid di due responsabili dei Centri Dream in Tanzania, generoso esempio dell'impegno di Sant'Egidio per la cura dei malati

19 Marzo 2021

Dream
Covid-19

Condividi su

La Pandemia in Africa  e in Tanzania sta mostrando tutta la forza e la sua grande pericolosità.
Con grande dolore Sant'Egidio ha accolto la dolorosa notizia della morte per Covid di due responsabili dei centri Dream della Tanzania, la dottoressa Margareth Mhema di Iringa e il dr. James Urasa di Arusha.
Due cari amici, oltre che professionisti seri e generosi. Entrambi da molti anni erano impegnati con dedizione sin dagli inizi del programma in Tanzania: la dottoressa Margareth Mhema, con la sua grande esperienza pediatrica e la sua grande umanità e ha rappresentato un riferimento nel centro per la cura dei bambini. Il Dr James Urasa aveva in cura la farmacia del Centro di Arusha, mansione che svolgeva con grande cura e affabilità.
La loro morte rappresenta una grande perdita per i pazienti e per quanti hanno lavorato con loro in questi anni al programma DREAM, in un paese dove la pandemia sta vedendo una preoccupante diffusione.

Sant'Egidio, nel comunicare questa notizia, ribadisce il suo impegno a fianco della Tanzania e dell'Africa tutta, affinchè si mettano in campo tutte le energie possibili per la prevenzione e la cura del Covid e si allarghi presto la campagna vaccinale al continente africano.